Federazione Internazionale Sci Federazione Internazionale Sci FISI FISI Comitato Alpi Centrali CONI Lombardia Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici

 

Homepage
Comitato provinciale
Giudici di gara
News
Iscriviti alla mailing list
 

 

 
 
     
 

Sci d'erba / Skeleton

Archivio news
2018/2019: lug | ago | set | ott | nov | dic | gen | feb | mar | apr | mag | giu
Archivio news stagioni precedenti


30/06/2018
FRAU SECONDO NEL GIGANTE DI CDM DI PREDKLASTERI PER SOLI 3 CENTESIMI DIETRO A ANGERER. GRITTI QUARTO

Quarto podio in altrettante gare per Edoardo Frau nella Coppa del mondo di sci d’erba. Il detentore della sfera di cristallo è giunto secondo nel gigante che ha aperto la due giorni sulla pista ceca di Predklasteri, giungendo al traguardo al termine delle due manches in programma con un distacco di appena 3 centesimi dal vincitore austriaco Hannes Angerer, che ha fatto registrare il tempo di 53”06, completa il podio il padrone di casa Martin Bartak a 30 centesimi. Quarta piazza per il bergamasco Lorenzo Gritti, mentre Jacopo Facchin è finito ottavo. In campo femminile ottava Ambra Gasperi, vittoria all’austriaca Jacqueline Gerlach in 51”71 sulla connazionale Kristin Hetfleisch e la slovacca Nicola Fricova. Non ha preso il via Antonella Manzoni per un’indisposizione.

- Fisi.org


17/06/2018
ANCORA FRAU NELLA SECONDA GIORNATA DI CDM A RETTENBACH: VINCE IL SUPERG, E' SECONDO IN SUPERCOMBINATA

Tre gare e tre podi per Edoardo Frau nella tappa d'apertura della Coppa del mondo di sci d'erba. Il detentore della sfera di cristallo, salito sul gradino più alto del podio nel gigante di sabato sulla pista austriaca di Rettenbach, si è ripetuto nel supergigante del mattino di domenica con il tempo di 33"37 davanti allo svizzero Mirko Hueppi e al ceco Martin Bartak, staccati di 24 e 27 centesimi, quinto il positivo Pietro Guerini a 57 centesimi e nono Lorenzo Gritti a 77 centesimi. Frau, al successo numero 42 della carriera, si è poi piazzato al secondo posto nella successiva manche di slalom valevole per la supercombinata che ha permesso a Hueppi di finire in testa con il tempo totale di 1'01"12 e 23 centesimi di vantaggio sullo stesso Frau, completa il podio l'austriaco Hannes Angerer a 97 centesimi. Gritti è risalito fino al quinto posto, mentre Pietro Guerini è rimasto nella top ten con l'ottavo posto. Punti anche per Dabiele Buio dodicesimo e ventesimo, Andrea Binelli quindicesimo e ventiquattresimo, Alessandro Martinelli diciassettesimo e ventisettesimo, Nicolò Libardoni diciottesimo e trentesimo. In campo femminile doppietta per Kristin Hetfleisch in etrambe le occasioni su Jacqueline Gerlach, terza piazza per Adela Kettnerova in siupercombinata e Alena Vesela in supergigante. Non è partita Antonella MAnzoni per un risentimento alla schiena. 

- Fisi.org


05/11/2017
Cecchini a segno nella tappa inaugurale della North America Cup a Whistler: parte bene lo skeleton azzurro

 

 

Parte con il piede giusto Jospeh Luke Cecchini nella North America Cup che ha disputato la prima tappa sulla pista olimpica canadese di Whistler. L'azzurro si 
è imposto nella gara gara maschile concludendo con il miglior tempo in entrambe le manches, il suo 1'46"87 è risultato inavvicinabile per tutta la concorrenza, a cominciare dallo statunitense Austin Florian che ha chiuso al secondo posto con un ritardo di 85 centesimi, terza piazza per lo svizzero Ronald 
Auderset a 1"11. Al via era presente anche Nicholas Rettenmyer, alla fine undicesimo dopo avere perduto tre posizioni nella seconda manche. In campo femminile trionfo della statunitense Kelly Curtis sulle connazionali Samantha Culiver e Veronica Day, undicesima l'italiana Erika Riedl. In giornata era prevista anche la prima tappa dell'Intercontinental Cup sulla stessa pista, con i successi dei tedeschi Kilian Von Schleinitz e Anna Fernstadt, ventitreesimo posto per Manuela Schwaerzer fra gli uomini e diciannovesima Valentina Margaglio fra le donne. 

Ordine d'arrivo gara maschile North America Cup Whistler (Can):
1 ITA CECCHINI Joseph Luke Total: 1:46.87   
2 USA FLORIAN Austin Total: 1:47.72   (+0.85)
3 SUI AUDERSET Ronald Total: 1:47.98   (+1.11)
4 JPN MIYAJIMA Katsuyuki Total: 1:47.99   (+1.12)
5 CAN LYNCH Mark Total: 1:48.08   (+1.21)
6 USA McCRARY Austin Total: 1:48.30   (+1.43)
7 USA BLASER Andrew Total: 1:48.81   (+1.94)
8 USA BRANDT Mike Total: 1:48.84   (+1.97)
9 SUI GRAF Riet Total: 1:49.40   (+2.53)
10 AUS TIMMINGS Nicholas Total: 1:49.41   (+2.54)
11 ITA RETTENMYER Nicholas Adam Total: 1:49.64   (+2.77)
fisi.org

 

 


09/09/2017
MONDIALI SCI D’ERBA

Seconda parte dei mondiali di sci d’erba un po’ amara per Lorenzo Gritti che sui prati di Kaprun in Austria dopo il bronzo in superg e l’oro in supercombinata non va oltre un seppur prestigioso 5° posto nel “suo” slalom, specialità dove quest’anno nessuno era riuscito a mettere i cingoli davanti ai suoi. Sul podio sono saliti due austriaci Stocker (1°) e Angerer (3°), mentre l’argento è andato al ceco Gardavsky.

In classifica anche gli altri azzurri del GAV Vertova Pietro Guerini 11°, Fabrizio Rottigni 18°, Marco Milesi 31° e Chiara Milesi 12^.

Anche nel gigante conclusivo nessun acuto da parte dei portacolori del nostro Comitato con Grittiancora il migliore 10° a soli 7 decimi dal podio. Il titolo è andato a Gardavsky che ha preceduto Stocker ed il connazionale Martin Bartak.

Mondiali finiti anche per Pietro Guerini 18°, Fabrizio Rottigni 25°, Marco Milesi 43° mentre in campo femminile Chiara Milesi ha chiuso 16^.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO

 


07/09/2017
MONDIALI SCI D’ERBA – LORENZO GRITTI FANTASTICO ORO IN SUPERCOMBI Dopo il ricco antipasto del superg dove ha otte

Dopo il ricco antipasto del superg dove ha ottenuto un inatteso quanto meritato bronzo, Lorenzo Gritti si serve anche il piatto più prelibato, l’oro nella supercombinata specialità che unisce la velocità del superg al “suo” slalom.

Quarto a metà gara il 32enne del GAV Vertova con una manche strepitosa tra i rapid gates ha agguantato la vittoria per due soli centesimi sul ceco Jan Gardavsky (oro il giorno prima) e sette sull’austriaco Michael Stocker (alla sua 12^ medaglia iridata).

“Quest’anno gira tutto per il verso giusto – le parole di Gritti al traguardo – la testa e la voglia sono il mio motore speciale che questa stagione mi hanno fatto svoltare. Gare divertenti, finalmente con tracciature intelligenti e belle per tutti, impegnative il giusto anche se l’erba un po’ alta e bagnata ha limitato le velocità. Come sempre la dedica va alla mia famiglia, a tutti i miei amici, al GAV ed al suo “motorino” Luigi Donini che oltre a darci le dritte giuste ci mette sempre a disposizione piste d’allenamento perfette.”

Risultati in chiaroscuro invece per Pietro Guerini (15° e 12°) e Fabrizio Rottigni (16° ieri) ma che “portano a casa buone sensazioni in vista delle prossime gare” dicono all’unisono.

Non pervenuti i fratelli Milesi con Chiara doppio out e Marco (classe 2000 convocato per fare esperienza) nelle retrovie. 

adesso c’è lo slalom…

FISI- COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO

 


06/09/2017
MONDIALI SCI D’ERBA – PRIMA MEDAGLIA PER LORENZO GRITTI: SUO IL BRONZO

Una piacevole sorpresa arriva dal superg con cui si sono aperti ieri i mondiali di sci d’erba in programma fino a sabato a Kaprun in Austria. Si tratta del bronzo conquistato da Lorenzo Gritti che, confermando un ottimo stato di forma, grazie ad una gara all’attacco è riuscito a saltare sull’ultimo gradino del podio alle spalle solo della coppia ceca Jan Gardavski e Martin Stepanek. Delusione per il vincitore della coppa del mondo Edoardo Frau solo 13°, mentre in 15^ posizione chiude l’altro atleta del GAV Vertova Pietro GueriniPer il sodalizio seriano, saltata Chiara Milesi, mentre chiude nelle retrovie il fratello Marco al quale, visto la giovanissima età non si poteva chiedere altro se non partecipare e fare esperienza.

Oggi verranno assegnate le medaglie iridate nella supercombi.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DIBERGAMO


 


25/08/2017
SCI D’ERBA - LORENZO GRITTI E’ RE DELLO SLALOM: SUA LA COPPA DEL MONDO

Gran finale di Lorenzo Gritti che a Santa Caterina Valfurva cala il poker e si mette in bacheca la coppa del mondo dello slalom di sci d’erba.

Nessuno quest’anno è riuscito a mettere i suoi cingoli davanti a quelli del campione del GAV Vertova che tra i rapid gates ha vinto tutti e quattro gli slalom della massima rassegna iridata. Un en plein con il quale ha messo in cassaforte la prestigiosa coppetta di specialità (6° nella overall) e che lo lancia come favoritissimo per i prossimi mondiali in programma dal 5 al 10 settembre a Kaprun in Austria.

La giornata di ieri è stata magica per gli azzurri visto che Edoardo Frau, 6° al traguardo, ha conquistato la sua 5^ coppa assoluta.

Ad impreziosire la festa di Gritti ci hanno pensato i suoi compagni del Gav con la top ten di Pietro Guerini (9° sia in gara che nella generale) e l’11^ piazza di Chiara Milesi.


24/08/2017
COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA - LORENZO GRITTI METTE LA TERZA

Lorenzo Gritti… mette la terza e fa tripletta. 

Il forte atleta del GAV Vertova ha infatti vinto anche il terzo slalom stagionale della Coppa del Mondo di sci d’erba, quello con formula sprint disputatosi ieri a Santa Caterina Valfurva,confermandosi così l’indiscusso re del 2017 tra i rapid gates sui cingoli. 

Gritti ha letteralmente dominato staccando tutti già dalla mattina chiudendo con il tempo di 31"07, lasciandosi alle spalle gli austriaci Stocker a ben 47 centesimi Angerer a 53. Proprio con Stocker si giocherà oggi nel gran finale la prestigiosa coppetta di specialità. In termini assoluti ha detto bene oggi anche all’altro azzurro Edoardo Frau che, sesto al traguardo, ha mantenuto la leadership provvisoria nella caccia alla sfera di cristallo.

Per Bergamosci buone prove anche per gli altri atleti del GAV con Pietro Gritti ottavo, mentre in campo femminile la giovane Chiara Milesi ha chiuso quinta.

             


20/08/2017
Gritti riporta l'Italia alla vittoria nello slalom di Predklasteri. Frau sempre primo nella generale. Gran finale la prossima settimana a Santa Caterina Valfurva

 

Torna alla vittoria Lorenzo Gritti, protagonista dello slalom di Predklasteri e riporta sul gradino più alto di Coppa del mondo l'Italia, che on Edoardo Frau si sta avvicinando alla conquista del trofeo di cristallo.
Gritti stacca tutti e chiude, unico atleta, sotto il muro dei 53 secondi, a 52"96. Secondo è l'austriaco Michael Stoker, staccato di 23 centesimi e terzo è il ceco Martin Bartak, a 39. Quarto posto pari merito per Frau e l'austriaco Hannes Angerer, con 45 centesimi di distacco.
16/i gli azzurri Daniele Buio e Nicholas Anziutti con 4"35 di ritardo, 22/o Jacopo Facchin e 25/o Marco Combi.
Al termine della stagione mancano solo i due slalom sprint del prossimo fine settimana Santa Caterina Valfurva e Frau conserva tranquillamente la leadership nella generale on 510, contro i 433 di Portmann e i 432 di Stocker. C'è margine, anche se l'azzurro dovrà dare il tutto per tutto nelle gare italiane per non farsi sfuggire il trofeo.

Ordine d'arrivo SL WC Predklasteri (Cze):
1 GRITTI Lorenzo ITA 52.96
2 STOCKER Michael AUT +0.23
3 BARTAK Martin CZE +0.39
4 FRAU Edoardo ITA +0.45
4 ANGERER Hannes AUT +0.45
6 STEPANEK Martin CZE +1.08
7 PORTMANN Stefan SUI +1.43
7 ZICKBAUER Marc AUT +1.43
9 KNAPP Marcel GER +1.45
10 SOLTIK Tomas CZE +1.99

16 BUIO Daniele ITA +4.35
16 ANZIUTTI Nicholas ITA +4.35
22 FACCHIN Jacopo ITA +4.85
25 COMBI Marco ITA +14.99

Fisi.org

 


13/08/2017
Doppietta di Portmann a Marbachegg. Frau quarto e ancora in vetta alla generale a quattro gare dal termine

Il week-end svizzero di Marbachegg termina con un quarto posto in SuperG per Edoardo Frau, a soli 3 centesimi dal podio conquistato dall'austriaco Hannes Angerer. Lo svizzero Stefan Portmann, invece, fa doppietta, e recupera nella generale salendo al secondo posto assoluto, con 357 punti, a 23 lunghezze da Frau, che mantiene un discreto margine per affrontare le ultime quattro gare della stagione.
Portmann ha chiuso con il tempo di 28"05, precedendo il ceco Jan Gradavsky per 29 centesimi. Quindi Angerer e Frau. Ottavo posto in condominio fra gli azzurri Pietro Guerini e Mattia Arrigoni, decimo è Lorenzo Gritti e 13/o Andrea Notaris.
La stagione di Coppa vede ancora quattro gare: il gigante e lo slalom di Predaskleri, nella Repubblica Ceca, il prossimo fine settimana, e il doppio slalom sprint di Santa Caterina Valfurva, la settimana successiva. I giochi per la conquista del trofeo di cristallo sono aperti.

Ordine d'arrivo SG Coppa del mondo Marbachegg (Sui):
1 PORTMANN Stefan SUI 28.05
2 GARDAVSKY Jan CZE 28.34 +0.29
3 ANGERER Hannes AUT 28.48 +0.43
4 FRAU Edoardo ITA 28.51 +0.46
5 ZICKBAUER Marc AUT 28.75 +0.70
6 BARTAK Martin CZE 28.76 +0.71
7 HUEPPI Mirko SUI 28.98 +0.93
8 GUERINI Pietro ITA 29.03 +0.98
8 ARRIGONI Mattia ITA 29.03 +0.98
10 GRITTI Lorenzo ITA 29.06 +1.01

13 NOTARIS Andrea ITA 29.32 +1.27

Fisi.org


12/08/2017
Frau agguanta il secondo posto nel gigante di Marbachegg e consolida il primato nella generale

Nel gigante di Coppa del mondo di Marbachegg, in Svizzera, la vittoria arride al padrone di casa Stefan Portmann con il tempo di 1'03"24, ma al secondo posto si issa l'azzurro Edoardo Frau, capace di realizzare anche il miglior parziale nella seconda manche e consolidare la sua leadership nella classifica generale. Frau è sempre primo, ma con 45 punti di vantaggio sull'austriaco Michael Stocker, il suo più diretto inseguitore.
Buon sesto posto per Pietro Guerini, mentre è 11/o Lorenzo Gritti e chiude al 18/o posto Mattia Arrigoni.
Domenica sarà di scena il superG.

Ordine d'arrivo GS Coppa del mondo Marbachegg (Sui):
1. Stefan Portmann Sui 1'03"24
2. Edoardo Frau Ita 1'03"63
3. Martin Bartak Cze 1'03"82

6. Pietro Guerini Ita
11. Lorenzo Gritti Ita
18. Mattia Arrigoni Ita

Fisi.org


30/07/2017
COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA - LORENZO GRITTI FA SUO LO SLALOM DI MONTECAMPIONE

Montecampione porta bene agli “erbivori” bergamaschi. Nella prima giornata della tappa camuna della Coppa del Mondo di sci d'erba 2017 andata in pista sulla “Gardena” Lorenzo Gritti si porta a casa una squillante vittoria nello slalom. Avanti per 43 centesimi a metà gara, l’asso del GAV Vertova ha saputo contenere il ritorno degli avversari aggiudicandosi così la sua seconda gara nel massimo circuito iridato. Alle sue spalle la coppia austriaca Hannes Angerer e Michael Stocker, mentre il leader della classifica generale Edoardo Frau è finito sesto a 1"31. Appena fuori dalla top ten gli altri bergamaschi Pietro Guerini(undicesimo) e Fabrizio Rottigni (sedicesimo). In campo femminile la vittoria è andata alla ceca Adela Kettnerova davanti all'austriaca Kristin Hetfleisch, terza la slovacca Barbara Mikova. Quinta e migliore delle azzurre Antonella Manzoni, seguita da Ambra Gasperi nona e la bergamasca Chiara Milesi decima. 

FISI – COMITATO PROVINCIALE DIBERGAMO

 


26/07/2017
LA COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA FA TAPPA A MONTECAMPIONE

Sarà Montecampione ad ospitare la seconda tappa della Coppa del Mondo di sci d'erba 2017 prevista per il prossimo week end. La stazione camuna, all’esordio nel massimo circuito, ospiterà uno slalom ed un gigante che si disputeranno sulla pista Gardena, che è stata recentemente omologata dalla FISI e che pochi giorni fa ha ospitato con successo una prova del circuito "Talento Verde", la Coppa Italia della specialità che ha visto trionfare due dei migliori talenti bergamaschi: Lorenzo Gritti in gigante e Pietro Guerini in slalom. Con loro il DT Armando Calvetti ha convocato anche altri tre atleti del GAV Vertova: Fabrizio Rottigni ed i due talentini di Dalmine Chiara e Marco Milesi.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO 


03/07/2017
SCI D’ERBA – GRANDE SUCCESSO PER LE GARE DEL MONTE CAVLERA

Grande spettacolo nel week end al Monte Cavlera grazie ai funamboli dello sci d’erba impegnati in una due giorni dedicata al circuito Talento Verde la Coppa Italia giovanile organizzata dal Gruppo AlpinisticVertovese che ha mandato in pista in due gare senior anche una buona rappresentanza delle squadre nazionali dando ulteriore lustro alla manifestazione.

Spettacolo offerto innanzi tutto dalla natura con gli splendidi prati verdi che sovrastano Vertova che si stagliavano in un terso cielo azzurro per una cartolina da ricordare nel tempo per concorrenti ed appassionati che sono saliti numerosi ad ammirare le gesta dei quasi cinquanta “erbivori” impegnati in questa disciplina del tutto simile a quella praticata in inverno, con scarponi, racchette e paletti dello slalom solo che sotto i piedi non c’è la neve ma l’erba e gli sci sono dei cingoli di circa un metro fissati agli scarponi mediante una piastra fissa. 

Sabato pomeriggio dedicato allo slalom sprint (quattro manche brevi con classifica fatta dai migliori due tempi) che ha celebrato i “Tre Moschettieri” del Gav Lorenzo Gritti, Pietro Guerini e Fabrizio Rottigni che, classificatisi nell’ordine hanno monopolizzato il podio. 

Ottime le prove per gli altri bergamaschi in gara, i tre fratelli Milesi, tesserati anche loro con il GAV con Federica oro tra le Allieve, Chiara argento nelle Giovani categoria in cui tra i maschi Marco si è messo al collo il bronzo.

Gara due ieri mattina con uno slalom nel quale a Gritti non è riuscito il bis complice una millimetrica inforcata ma soprattutto per l’ottima prova di Guerini che, avanti di un centesimo all’amico/rivale a metà gara, nella seconda manche ha confermato l’ottima forma già dimostrata con il 5° posto nell’opening di coppa del mondo. Per lui vittoria con dedica la figlioletto Giorgio “fra tre giorni fa un anno è lui la cosa più importante – le emozionate parole del 35enne azzurro spesso tra i top ten al mondo – è importante fare queste gare per dare esempio ai bambini soprattutto qui a casa nostra per un’attività proficua durante l’estate utile anche per migliorare sulla neve.” Piazza d’onore per Rottigni con posizioni fotocopia per le sorelle Milesi mentre Marco scivola in 4^ posizione. 

“Ieri è andata bene ed oggi un po’ meno, ma sono soddisfatto – il commento di Lorenzo Gritti – ma in slalom è così, si va a tutta e l’errore può capitare. L’importante è dare sempre il massimo. Speriamo arrivino nuove leve, chi vuole può contattarci tramite Facebook e salire a provare. La tradizione del GAV deve continuare.”

“E’ andata bene. E’ stato bello perché abbiamo visto tanti bambini che si sono divertiti – così Fabrizio Rottigni che da maestro di sci sottolinea - è un’attività che serve anche in preparazione all’inverno, l’equilibrio, la sciata, servono gli spigoli e non si può derapare per cui è utile e ci si diverte.”

“La pausa fino alla prossima tappa di Coppa del Mondo è lunga visto che sarà a fine luglio a Monte Campione, per cui queste gare sono sempre un ottimo allenamento” le parole di Antonella Manzoni tra le protagoniste assolute della massima rassegna iridata.

“Il sogno di tornare a disputare gare in Cavlera si è realizzato – così Luigi Donini instancabile motore del movimento bergamasco – ora spero si possa ripetere l’anno prossimo, augurandomi che i proprietari dei terreni ci diano una mano.” “Questa è la terza manche dello sci d’erba – tuona Franco Testa presidente del sodalizio seriano durante il ricco buffet offerto a fine gara – un momento di allegra condivisione in cui ci si scordano le rivalità e si fa festa tutti insieme. La nostra è una società che oltre allo sci d’erba che ci ha dato tante soddisfazioni svolge anche attività nello sci alpino con una cinquantina di tesserati FISI e nell’atletica leggera con 180 tesserati FIDAL. Ringrazio tutti i volontari che hanno permesso di fare questa manifestazione.”

Faccio i complimenti a tutti. Si diceva pochi ma buoni. Buoni sì ma pochi non mi sembra – le parole di Mauro de Nicola rappresentante di FISI Bergamo – vedo tanti ragazzi e questa è una cosa molto bella. Buoni perché questo è uno sport di nicchia ma che dà tante soddisfazioni. In particolare il GAV Vertova che offre ben 5 atleti alla nazionale, una tradizione che continua negli anni ora anche in un posto splendido come il Cavlera dove sono finalmente tornate le gare.” 

“E’ un’attività a km zero che per i piccoli può essere molto utile anche per la preparazione invernale – chiosa Juri Donini ex campione dell’erba e oggi allenatore di sci alpino – ma siamo ancora in pochi. Speriamo in qualche nuova iniziativa della Fisi per allargare la base.”

FISI – COMITATO PROVINCIALE DIBERGAMO

- Scarica l'allegato 1

- Scarica l'allegato 2

- Scarica l'allegato 3

               


06/10/2016

 


17/09/2016
Dalla Pagina L'Eco di Bergamo

- Scarica l'allegato 1


05/09/2016
COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA – FRAU FA POKER E GRITTI FA… IL SESTO

Nel giorno della consacrazione di Edoardo Frau che a Ravascletto (UD) fa poker di sfere di cristallo, un altro sesto posto per Lorenzo Gritti che sfiora così la top five anche in slalom. Bene anche l’altro esperto “erbivoro” del GAV Vertova Pietro Guerini settimo che dopo il 10° posto in superg si conferma da top ten.

FISI – COMITATOPROVINCIALE DI BERGAMO


02/09/2016
SCI D’ERBA FINALI DI COPPA DEL MONDO – BERGAMOSCI OK ANCHE IN SUPERG

Nel giorno in cui Edoardo Frau vince “per finta” la sua quarta coppa del mondo di sci d’erba continua la striscia di sesti posti di Lorenzo Gritti, mentre Pietro Guerini si migliora conquistando la top ten. 

Ma andiamo con ordine.

Nella seconda giornata della tappa conclusiva della coppa del mondo 2016 di sci d’erba in corso di svolgimento tra Suris  e Ravascletto in provincia di Udine, vittoria temporanea per il veneto Frau che, dopo aver stravinto il superg si vede squalificato dai giudici per un’irregolarità commessa durante la ricognizione. 

Rimandato quindi l’appuntamento con la quarta sfera di cristallo anche se il vantaggio di 145 punti sullo svizzero Mirko Hueppi oggi solo 11° lascia pressoché intatte le possibilità di vittoria finale per il portacolori del Cs Esercito. 

In chiave bergamasca ancora un sesto posto per Lorenzo Gritti che dopo aver sfiorato la top five nel gigante di ieri si ripete oggi anche se masticando amaro visto che il podio è a 30 centesimi e la vittoria a 32. 

Bene anche l’altro rappresentante del GAV Vertova Pietro Guerini che dopo il dodicesimo posto in gigante si migliora di due posizioni agguantando una prestigiosa top ten. 

Ritirato Marco Milesi mentre resta nelle retrovie della classifica femminile la sorella Chiara.

Domani slalom valido per la supercombinata abbinata al superg odierno, mentre domenica gran finale con lo slalom conclusivo.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO

 


01/09/2016
FINALI DELLA COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA – BUONO IL GIGANTE DEI BERGAMASCHI

Prima giornata di gare alle finali della coppa del mondo di sci d’erba in corso in Friuli

Nel gigante odierno andato in pista a Sauris (Ud) preziosissimo terzo posto di Edoardo Frau, il veneto dell'Esercito che oltra ad aver conquistato la coppetta di specialità aumenta il vantaggio sull’unico avversario ancora in grado di “soffiargli” la sfera di cristallo, lo svizzero Mirko Hueppioggi solo decimo. Frau affronterà così le ultime prove forte dei 169 punti di vantaggio sull’elvetico.

Ancora buoni piazzamenti per i portacolori orobici grazie al sesto posto dell’alfiere del GAV Vertova Lorenzo Gritti e a quello del suo compagno di squadra Pietro Guerini buon dodicesimo. 

Domani tocca alla prova veloce, il superg dove i nostri potranno giocare il ruolo di outsiders nella classifica di specialità cercando di mettere fieno in cascina per la combinata che si concluderà con la prova tra i rapid gates sabato a Ravascletto, località dove domenica andrà in scena il gran finale con lo slalom che vedrà gli “erbivori” del GAV tra i protagonisti assoluti.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO 

 


27/08/2016
Dalla pagina L'Eco di Bergamo

GRITTI A UN CENTESIMO DAL PODIO Un centesimo di legno. Č infatti un piccolis- simo centesimo lo spartiacque tra le medaglia di bronzo e quella di legno finita al collo di Lorenzo Gritti giunto quarto nella prima giornata della tappa italiana della Coppa del Mondo di sci d’erba di Santa Caterina Valfurva. L’alfiere del Gav Vertova, al rientro nel circuito iridato dopo una «pausa di riflessione» č infatti arrivato ad un passo dal podio dello slalom sprint dominato dagli austriaci Michael Stocker e Mark Zickbauer. Terzo gradino per l’azzurro Edoardo Frau che beffa sul filo di lana il 31enne di Nembro. Ottimo settimo l’altro Mo- schettiere del Gav, l’esperto Pietro Guerini che, argento all’esordio stagio- nale e mai fuori dalla top ten quest’an- no, sta vivendo una seconda giovinez- za. Da segnalare il 21° posto del terzo Moschettiere Fabrizio Rottigni e il 34° dell’esordiente Marco Milesi, posizione che gli vale la 14a piazza nella junior cup. Nella replica di domenica domina- ta sempre dagli austriaci che con Stocker, Zickbauer e Hannes Angerer monopolizzano il podio, Gritti litiga ancora con il cronometro finendo sesto a 11 centesimi dalla top five chiusa dal solito Frau che agguanta cosě il coman- do nella classifica generale per la coppa di cristallo. Perde due posizioni anche Guerini 9°, mentre si conferma 21° Rottigni. Leggero miglioramento per Marco Milesi 33° assoluto e buon 12° nella junior cup, mentre la sorella Chiara, out in gara 1, termina 10a assoluta e sesta tra le juniores. 

Per il circo verde appuntamento il prossimo week end nella svizzera Marbachegg per un gigante ed un superG. (Ma. de Ni.) 


20/08/2016
DALLA PAGINA FISI.ORG - FRAU TERZO NELLO SLALOM SPRINT DI SANTA CATERINA. L'AZZURRO Č A DUE PUNTI DALLA VETTA DELLA GENERALE


Edoardo Frau a due punti dalla vetta della Coppa del mondo di sci d'erba. È la notizia più bella della prima delle due giornate del "circo verde" a Santa Caterina Valfurva. Frau infatti, con il terzo posto nel primo slalom sprint in programma, si piazza al terzo posto e recupera 15 punti al leader di classifica, lo svizzero Mirko Hueppi, avendo così la possibilità di scavalcarlo nel secondo slalom sprint di domenica.
La vittoria di giornata è andata all'austriaco Michael Stocker con il tempo di 26"87, davanti al compatriota Mark Zickbauer per 8 centesimi e a Frau, per 18. Quarto posto per Lorenzo Gritti, a un solo centesimo da Frau. Gli altri italiani: 7/o Guerini, 10/o Notaris, 12/o Battocchi, 15/o Saviane, 17/o Arrigoni, 19/o Facchin, 20/o Anziutti, 21/o Rottigni, 25/o Longhi. Trai giovanissimi, classe 2000, 30/o Combi, 31/o Buio, 33/o Davare e 34/o Milesi.
La gara femminile ha visto prevalere l'austriaca Jacquline Gerlach in 29"76, davanti alla slovacca Barbara Mikova a 15 centesimi, e all'altra austriaca Daniela Krueckel a 18.
6/a Antonella Manzoni e 7/a Monica Ferrighetto.
Domenica si replica con altri due slalom sprint.


03/08/2016
DA L'ECO DI BERGAMO DI OGGI

- Scarica l'allegato 1


29/07/2016
SCI D'ERBA - CHIARA MILESI SUL PODIO AI MONDIALI JUNIOR

Arriva la prima medaglia per l’Italia nei Mondiali juniores di sci d’erba che si stanno svolgendo a Dizin in Iran e il merito va a Chiara Milesi di Dalmine. La bergamasca che difende i colori del Gav Vertova si è classificata terza nel gigante femminile, giungendo al traguardo alle spalle dell’austriaca Daniela Krueckel che ha vinto la medaglia d’oro davanti alla giapponese Marino Maeda. Erano nove anni che  un' atleta azzurra non andava a podio in questo format di gare: correva il 2007 quando Ilaria Sommavilla fu oro a Nova Levante, per l’Italia è la medaglia numero 64 nella storia a livello juniores.


14/07/2016
SCI D’ERBA - CHIARA E MARCO MILESI CONVOCATI PER I MONDIALI JUNIORES

Con Chiara e Marco Milesi (nella foto) si rinnova la tradizione bergamasca nello sci d’erba.

Infatti tra i dieci azzurrini convocati dai vertici della Fisi per i Campionati del Mondo Juniores figurano anche i due fratelli del GAV Vertova chiamati appunto a rinnovare la tradizione che vede il sodalizio seriano alimentare con atleti di peso le fila azzurre e capaci di titoli iridati e tante vittorie e podi in coppa del mondo.

Tra il 26 e 29 luglio prossimi esotica trasferta per i nostri giovani atleti che andranno a caccia delle medaglie iridate sui pendii iraniani di Dizin, località che si sta rapidamente affermando nel gotha degli “erbivori” del Pianeta.

Per Chiara Milesi, 18enne di Dalmine, dopo l’esordio nella world cup della scorsa estate e la top ten nell’ultima edizione dei mondiali Juniores in Repubblica Ceca si tratta di una conferma, mentre per il fratello Marco, un 2000 terribile, è una prima assoluta sul palcoscenico iridato.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO 


04/07/2016
COPPA DEL MONDO SCI D’ERBA

Per lo sci d’erba classico appuntamento in Repubblica Ceca dove a Preklasteri sono andati in pista un gigante ed uno slalom validi per la coppa del mondo.

Per Bergamosci erano presenti i fratelli Milesi con Chiara buona 5^ nello slalom juniores e lo sfortunato Marco out in entrambe le prove. 

Sui prati di Preklasteri in gara anche il loro compagno del GAV Vertova Fabrizio Rottigni che ha chiuso 13° nel gigante e 16° tra i rapid gates.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO


08/06/2016
COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA… ED E’ SUBITO PODIO!

Parte nel migliore dei modi l’avventura dei nostri “erbivori” impegnati nella nuova edizione della Coppa del Mondo di sci d’erba.

Nel tradizionale opening della caccia alla sfera di cristallo 2016 sui pendii del Rettenbach in Austria infatti ottima prova del nostro Pietro Guerini, portacolori del Gav Vertova, che, dopo aver assaggiato la top ten nel gigante di sabato chiudendo al sesto posto al termine di due manche regolari, ha dato il meglio di sé in supercombinata dove ha ottenuto uno sfavillante argento alle spalle dello svizzero Mirko Hueppi già terzo della generale nella scorsa stagione. "Al termine del superg del mattino ero ancora sesto ma ho deciso di non accontentarmi e rischiarla in slalom - racconta felice il trentatreenne di Vertova - è andata bene: secondo tempo di manche e podio conquistato, un bell'inizio non c'è che dire, un risultato che mi dà fiducia per la stagione anche perché torno sul podio dopo ben sei anni." Molto bene anche il suo compaesano e compagno di team, il 29enne Fabrizio Rottigni che, dopo il 17° posto in gigante si è rifatto alla grande in supercombi dove,  dopo un superg sottotono, con il quarto tempo  tra i rapid gates dello slalom, è stato autore di un recupero prodigioso risalendo ben 14 posizioni ottenendo così una promettente top ten  chiudendo proprio in decima posizione. 

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO

 


04/06/2016
SCI D'ERBA - FRAU PARTE VINCENDO IN CDM: IL GIGANTE DI RETTENBACH E' SUO, MANZONI QUARTA FRA LE DONNE

Edoardo Frau tiene fede al pronostico e si impone nel gigante maschile di Rettenbach che ha aperto la stagione di coppa del mondo. L'alpino veneto ha concluso le due manches col tempo complessivo di 1'00"76, precedendo di 36 centesimi lo svizzero Mirko Hueppi e il ceco Jan Gardavsky, secondi a pari merito. Altri due azzurri sono entrati nella top-ten: si tratta di Pietro Guerini sesto e Matteo Battocchi settimo, rispettivamente a 94 e 97 centesimi. Così gli altri azzurri: Andrea Notaris quindicesimo, Fabrizio Rottigni diciassettesimo, Nicholas Anziutti diciottesimo, Manuel Longhi ventiduesimo, Daniele Buio ventiquattresimo, Marco Combi ventisettesimo, Tommaso Reghin ventottesimo. Usciti Mattia Arrigoni e Jacopo Facchin.

In campo femminile Antonella Manzoni si è classificata quarta con un ritardo di 1"68 dall'austriaca Jacqueline Gerlach, impostasi con un vantaggio di 80 centesimi sulla slovacca Barbara Mikova e 85 centesimi sull'immortale Ingrid Hirschhofer, classe 1963. Domenica 5 giugno tocchera' alle supercombinate.

fonte FISI.org


22/04/2016
VARATE LE SQUADRE NAZIONALI DI SCI D’ERBA – CI SONO CINQUE BERGAMASCHI

Il Presidente Flavio Roda ha deliberato la composizione della squadra di sci d'erba per la stagione 2016. Due i gruppi guidati anche quest'anno dal direttore tecnico Armando Calvetti: Coppa del mondo A e Coppa del mondo A1 misto, composto rispettivamente da dieci elementi.

Tra i venti azzurri spiccano ben cinque bergamaschi, tutti griffati GAV Vertova.

Nel gruppo A confermati i “Tre Moschettieri” Lorenzo Gritti, Pietro Guerini e Fabrizio Rottigni, mentre nel gruppo misto oltre a Chiara Milesi, 17enne che nella scorsa stagione ha già “assaggiato” la World Cupprestigioso esordio del fratello Marco, un 2000 terribile che proverà a seguire le orme dei suoi illustri compagni di squadra.

Primo appuntamento stagionale dal 3 al 5 giugno, a Rettenbach, in Austria, con un gigante, una supercombinata e l'innovativo slalom parallelo che aprono la Coppa del Mondo che sarà composta da sei tappe. Dopo l'appuntamento austriaco, si andrà in Repubblica Ceca a PredklasteriSi torna poi in Austria a Kaprun cui seguirà la svizzera Marbachegg. Infine l’Italia con la novità delle gare di Santa Caterina Valfurva e il gran finale di Ravascletto/Sauris dove si disputeranno le finali dall'1 al 4 settembre. 

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO


18/11/2015
SKELETON AL VIA LA COPPA DEL MONDO – IN PISTA ANCHE JOSEPH CECCHINI DELLO SC SELVINO

Risultati immagini per joe cecchini skeleton

Dopo quella di sci alpino è al cancelletto di partenza anche la Coppa del mondo di skeleton, lo slittino a testa in giù il cui opening è previsto per sabato 28 novembre sulle pista di Altenberg in Germania.

Due gli atleti azzurri convocati da DT Omar Sacco. Con il giovane Mattia Gasparri, già 6° agli scorsi Mondiali juniores, ci sarà anche il campione italiano in carica Joseph Luke Cecchini, atleta italo-canadese tesserato per lo Sc Selvino Toni Morandi.

Per loro tre giorni di allenamento nel budello tedesco a cominciare dal prossimo lunedì 23 sotto la supervisione degli allenatori Mirko Campus e Renato Bussola.

 


05/11/2015
SKELETON – TRAINING INTERNAZIONALE PER CECCHINI

Joseph Luke Cecchini, lo slittinista italo-canadese in forza allo Sci Club Selvino e campione italiano in carica di skeleton, sarà in allenamento, con il compagno di nazionale Mattia Gaspari, sulla pista austriaca di Igls per una settimana internazionale di training collettivo in programma da lunedì 9 a sabato 14 novembre. I due atleti del gruppo di Coppa del Mondo saranno accompagnati dal tecnico Alberto Polacchi.

Per loro la stagione della “sfera di cristallo” comincerà ad Altenberg (Ger) sabato 28 novembre e proseguirà venerdì 4 dicembre a Winterberg (Ger) cui seguirà la trasferta a Koenigssee (Ger) sabato 12 dicembre. In gennaio si trasferiranno oltre Oceano dove il 9 saranno a Lake Placid (USA), il 16 a Park City (Usa) e il 23 a Whistler (Can). Rientro in Europa a St. Moritz (Svi) venerdì 5 febbraio con una prova valida anche per i Campionati Europei. Nel budello di Igls torneranno a metà febbraio per disputare i Campionati del Mondo, mentre saranno di nuovo a Koenigssee sabato 27 febbraio per la conclusione della Coppa del Mondo.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO


04/09/2015
Pagine dell' Eco di Bergamo di giovedi e venerdi


02/09/2015
MONDIALI DI SCI D’ERBA – DOPPIA TOP TEN PER I NOSTRI

Prima giornata col botto per l’Italsci..d’erba” che nel superg di apertura dei Campionati del Mondo di sci d’erba in corso di svolgimento a Tambre (BL) ha messo a segno una prestigiosa doppietta centrando i primi due gradini del podio con il 28enne di Lecco Mattia Arrigoni e l’esperto padrone di casa Fausto Cerentin. I due hanno preceduto l’austriaco Michael Stocker fresco vincitore della sfera di cristallo.

Bene anche i portacolori del nostro Comitato – sono tutti tesserati con il GAV Vertova - che nella gara a loro meno congeniale hanno conquistato entrambi la top ten. Il migliore è stato Lorenzo Guerini che ha chiuso ottavo, precedendo di due posizioni Pietro Gritti che chiude così i migliori dieci.

Da segnalare anche il 29° posto di Fabrizio Rottigni che ha patito, lui peso piuma, la pista poco ripida.

Medaglia azzurra anche in campo femminile con la lecchese Antonella Manzoni ottimo bronzo. Per Bergamosci in classifica le due atlete del GAV: Glenda Adami 14^ e l’esordiente Chiara Milesi 17^.

Domani il programma prevede la supercombinata e, se nostri sapranno ripetersi a questi livelli nella manche veloce, grazie alle loro doti di slalomisti potrebbero riservaci gradite sorprese. 

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO 

       


01/09/2015
MONDIALI DI SCI D’ERBA - CINQUE LE FRECCE DI BERGAMOSCI

Saranno cinque le frecce di Bergamosci al via da domani ai Campionati del Mondo di sci d’erba in programma a Tambre nel bellunese.

Alla caccia delle medaglie prenderà parte una nutrita e agguerrita pattuglia azzurra con 13 maschi e 5 femmine selezionati dal DT Armando Calvetti

Tra loro ci saranno anche gli atleti del nostro Comitato Lorenzo Gritti, Pietro Guerini e Fabrizio Rottigni, mentre il gentil sesso sarà rappresentato da Glenda Adami e Chiara Milesi, tutti portacolori del GAV Vertova.

Il programma prevede domani il superg, giovedì la supercombinata, venerdì spazio allo slalom, mentre sarà il gigante a concludere sabato la manifestazione organizzata dallo Sci Club Ponte nelle Alpi in collaborazione con GrasskiTeamBell1.

“Possiamo giocarci il podio con Frau, Cerentin e Arrigoni – commenta Calvetti – ma anche Gritti e Guerini possono dire la loro. Rottigni e la Adami possono essere una sorpresa, mentre alla Milesi chiedo solo di fare esperienza.”

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO

 


21/08/2015
COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA – GUERINI E ROTTIGNI IN GARA A KAPRUN

Prende il via oggi sui pendii salisburghesi di Kaprun la fase finale della Coppa del Mondo di sci d’erba.

Il programma prevede per stamattina la disputa di un superg seguito domani da una supercombinata. La kermesse austriaca si concluderà domenica con un gigante al termine del quale verrà assegnata la sfera di cristallo 2015 ad uno solo tra i due assoluti protagonisti della stagione, l’austriaco Michael Stocker e l’azzurro Edoardo Frau divisi al momento da soli 140 punti.

Risultati immagini per guerini sci

A fare da guastafeste tra i duellanti ci proveranno tra gli altri anche due “erbivori” bergamaschi, gli atleti del GAV Vertova Pietro Guerini e Fabrizio Rottigni convocati dal responsabile tecnico Armando Calvetti per la trasferta austriaca che farà da viatico all’appuntamento più importante della stagione, i Campionati del Mondo in programma dall’uno al sei settembre sui prati bellunesi di Tambre.

Ai mondiali “italiani” i nostri verranno raggiunti anche dal “terzo Moschettiere del Gav” Lorenzo Guerini assente a Kaprun per motivi di lavoro.

FISI - COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO 


05/08/2015
Da l'Eco di Bergamo di mercoledě 5 agosto

Milesi bene al 7° posto nei Mondiali juniores

Chiara Milesi, 7a ai Mondiali jr

Sci d’erba

Si è conclusa con due piazzamenti più che onorevoli l’avventura di Chiara Milesi ai campionati del Mondo Juniores di sci d’erba andati in scena nei giorni scorsi sui prati di Stitna

nad Vlari in Repubblica Ceca. L’atleta di Dalmine all’esordio nella rassegna iridata, ancorchè condizionata da una brutta cadu- ta nelle prove del superg, si è di- mostrata atleta polivalente con- quistando un prestigioso settimo posto in slalom e fermandosi ai piedi della top ten in superg dove ha chiuso undicesima, uscendo

invece nel gigante conclusivo. Diciassette anni studentessa all’Istituto socio-sanitario di Dalmine, la Milesi è l’ultimo pro- dotto a calcare le scene interna- zionali, forgiato da quella fucina di campioni che è il Gav Vertova, società capace di sfornare il plu- ricampione del mondo Juri Do- nini e che vanta tra le sue fila ben tre dei nove componenti la na- zionale maschile di Coppa del

Mondo.
Primogenita di tre fratelli an-

ch’essi «erbivori» di talento (ol- tre a lei sciano anche Marco e Federica), Chiara si è già affer- mata a livello nazionale nelle ma- nifestazioni giovanili e in questa stagione ha conquistato i primi punti di Coppa del Mondo dimo- strandosi un talento in grado di rinverdire la dorata tradizione del Gav.

Mauro de Nicola

©RIPRODUZIONE RISERVATA 


16/07/2015
COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA A RAVASCLETTO - QUATTRO I BERGAMASCHI IN GARA

Approda in Italia la Coppa del Mondo di sci d’erba.

Dopo l’esordio in Repubblica Ceca di inizio luglio, domani e dopo infatti sui prati di Ravascletto in provincia di Udine sono programmati due slalom maschili e due femminili validi come seconda tappa per la corsa alla sfera di cristallo.

Nelle fila azzurre, schierate dal direttore tecnico Armando Calvetti, ci saranno anche gli “erbivori” bergamaschi Pietro Guerini, Fabrizio Rottigni e Lorenzo Gritti. I tre moschettieri del GAV Vertova sono chiamati al riscatto tra i rapid gates dopo lo sfortunato debutto di Predklasteri dove in slalom non sono riusciti a completare la gara. Ai tre si aggiunge anche per questa seconda tappa la loro giovanissima compagna di team Chiara Milesi forte dei primi punti in classifica generale di coppa conquistati nel gigante di apertura.

Al termine delle gare per gli azzurri trasferimento a Tambre nel bellunese per due giorni di allenamento sui pendii dove a fine agosto verranno assegnati i titoli iridati: un’ottima occasione per rodare i cingoli sulle piste di casa.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO


14/07/2015
PARTE IL TALENTO VERDE E BERGAMOSCID’ERBA E’ SUBITO OK

Prima tappa all’Alpe di Paglio in Valsassina del Talento Verde, rassegna nazionale di sci d’erba dedicata ai giovani ma non solo.

Buone le prestazioni degli “erbivori” bergamaschi, tutti tesserati per il GAV Vertova.

Nello slalom di apertura disputatosi sabato vittoria tra i Senior di Lorenzo Gritti che ha preceduto sul podio il compagno di squadra Fabrizio Rottigni ottimo terzo.

Benaugurale il 4° posto conquistato da Marco Milesi nella categoria Children 3.

E’ andata meglio domenica in gigante grazie alla doppia vittoria della famiglia Milesi con Chiara prima tra le Giovani e la sorella Federica oro tra le Children 2. Completa l’ottimo risultato familiare il fratello Marco 3° nei Children 3.

Tra i Senior doppietta per Lorenzo Gritti che precede il compagno Pietro Guerini con Fabrizio Rottigni subito ai piedi del podio 4°.

In campo femminile si riaffaccia alle competizioni Glenda Adami che ottiene un prestigioso argento tra le Seniores.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO


06/07/2015
COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA – PIETRO GUERINI OTTIMO SESTO IN GIGANTE

Trasferta agrodolce per i nostri “erbivori” impegnati nel week end nelle prove di Coppa del Mondo a Predklasteri in Repubblica Ceca.

Una grossa iniezione di fiducia viene dal bel sesto posto di Pietro Gritti nel gigante di sabato nobilitato anche dall’aver recuperato ben 3 posizioni nel corso della seconda manche. Non male anche il 13° ottenuto da Fabrizio Rottigni, mentre zero fa segnare Lorenzo Gritti out nella 1^ frazione.

Non pervenuti invece i tre del Gav Vertova tra i rapid gates: tutti usciti nella manche d’apertura.

Fa invece ben sperare l’esordio della loro giovanissima compagna di squadra Chiara Milesi che, portata in trasferta per fare esperienza, anche e soprattutto in vista dei Campionati del Mondo Juniores previsti per fine mese proprio sui prati cecoslovacchi, ha portato a termine in modo più che decoroso il gigante dove approfittando della debacle di un gran numero di concorrenti ha conquistato un prestigioso 5° posto che le garantisce di segnare i primi punti di Coppa del Mondo.

La 17enne di Dalmine si è purtroppo uniformata alla controprestazione dei suoi compagni di team uscendo nella 1^ manche dello slalom.

 


02/07/2015
SKELETON – CECCHINI E’ IN NAZIONALE

Ci sarà anche il “canadese dell’altopiano” nella squadra nazionale di skeleton i cui quadri per la prossima stagione sono stati approvati in questi giorni da una delibera presa dal Presidente Flavio Roda.

Infatti tra gli otto atleti che vestiranno l’azzurro, divisi in squadra "A" e squadra "B Coppa Europa", c’è anche Joseph Luke Cecchini canadese di nascita ma “adottato” dallo Sci Club Selvino per il quale è tesserato.

Il 33enne funanbolo dello “slittino a testa in giù”, che con i colori dello sci club intitolato al compianto Toni Morandi ha vinto l’ultimo campionato italiano della specialità, è stato selezionato insieme al cortinese Mattia Gasparri nella squadra A che prenderà parte al circuito della Coppa del Mondo in cui ha già avuto modo di affacciarsi nella scorsa stagione. 

 


02/07/2015
SCI D’ERBA - SALGONO A QUATTRO I BERGAMASCHI IN COPPA DEL MONDO

Sono ben quatto gli “erbivori” bergamaschi convocati dal DT Armando Calvetti per la prova di coppa del mondo di sci d’erba in programma nel week end sui prati di Predklasteri in Repubblica Ceca.

Gigante e slalom le gare previste nelle quali, accanto ai “Tre Moschettieri del GAV Vertova”, gli esperti Lorenzo Gritti, Pietro Guerini e Fabrizio Rottigni, farà il suo esordio nella rassegna iridata la loro giovanissima compagna di squadra Chiara Milesi (classe ’98 di Dalmine) chiamata a respirare “l’aria che tira” visto che il suo obiettivo stagionale sono i campionati del mondo juniores di fine luglio previsti proprio in Repubblica Ceca.

 


01/06/2015
COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA – DOPPIA TOP TEN PER PIETRO GUERINI

Pietro Guerini

Doppia top ten all’esordio stagionale nella Coppa del Mondo di sci d’erba per Pietro Guerini che nella trasferta austriaca di Rettenbach ha ottenuto sabato un nono posto nel gigante di apertura bissato il giorno successivo in supercombinata.

“Vediamo il bicchiere mezzo pieno - commenta l’atleta del GAV Vertova – sono ancora indietro con la preparazione per cui questi piazzamenti al momento vanno benissimo. Certo che non posso accontentarmi, devo assolutamente migliorare, ma la stagione è ancora lunga. Dallo slalom della supercombinata ho avuto buone indicazioni, infatti dal disastroso 17° posto del superg, grazie al 6° tempo in slalom ho recuperato ben otto posizioni.”

E’ andata male all’altro bergamasco in gara, Lorenzo Guerini, anch’egli alfiere del GAV, uscito in entrambe le prove “in gigante è stato un disastro, abbiamo provato con un caldo micidiale ma al momento di partire un acquazzone ha cambiato tutto. E’ stato difficilissimo e sono uscito. In supercombi dopo il superg ero undicesimo e in slalom ho tagliato il traguardo col terzo tempo che mi sarebbe valso il 5° posto assoluto, ma avevo inforcato la terzultima porta per cui ho marcato un altro out.”

Ora per i nostri “erbivori” qualche settimana di allenamento prima della prossima tappa della Coppa del Mondo il 4 e 5 luglio (gigante e slalom) a Predklasteri in Repubblica Ceca alla quale dovrebbe prendere parte anche il terzo moschettiere del GAV Vertova, Fabrizio Rottigni assente nella trasferta austriaca.

Per la cronaca le gare di Rettenbach sono state vinte entrambe dal padrone di casa Michael Stocker, mentre il miglior italiano è stato Edoardo Frau secondo in gigante. In campo femminile per le nostre buono il quarto posto in supercombinata di Ilaria Sommavilla.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO 


30/05/2015
Da L'Eco di Bergamo: Sci d' erba - Gritti Guerini e Rottigni pronti a far volare Bergamo sull'erba

- Scarica l'allegato 1


04/05/2015
RIPARTE LA STAGIONE DELLO SCI D’ERBA

Risultati immagini per sci d'erba

Ricomincia l’avventura dei “Tre Moschettieri” del GAV Vertova nella Coppa del Mondo di sci d’erba.

La Federazione Italiana Sport Invernali ha infatti diramato nei giorni scorsi la composizione delle squadre per la prossima stagione. Tra gli undici azzurri (nove uomini e due donne) che prenderanno parte alla Coppa del Mondo ci saranno anche per questa stagione tutti e tre gli atleti del GAV Vertova che da tempo calcano i prati della massima rassegna iridata.

Si tratta di Lorenzo Gritti, Pietro Guerini e Fabrizio Rottigni che hanno preso parte al primo collettivo svoltosi dal 1 al 3 maggio scorso a Lanzo d’Intelvi in provincia di Como dove, sotto la guida dei tecnici Achille Cattaneo e Massimo Rinaldi e l’occhio vigile del responsabile Armando Calvetti, è stata aggregata anche la giovanissima (classe ’98) Chiara Milesi, anche lei in forza al sodalizio vertovese. Per lei l’obiettivo stagionale saranno certamente i Mondiali Juniores programmati a Stitna Nad Vlari (Repubblica Ceca) dal 28 luglio al 2 agosto.

Per i Tre Moschettieri, invece, ci saranno certamente le gare valide per la conquista della sfera di cristallo che si snoderanno attraverso sei tappe con partenza a Rettenbach (Aut) il 30 e 31 maggio (gigante e supercombinata), cui seguono Predklasteri (Repubblica Ceca) il 4 e 5 luglio (gigante e slalom), Ravascletto (Udine) il 17 e 18 luglio (due slalom), Dizin (Iran) il 6 e 7 agosto (gigante e supergigante), Marbachegg (Aut) il 15 e 16 agosto (gigante e supergigante) e le finali a Kaprun (Aut) dal 21 al 23 agosto con gigante, supergigante e supercombinata. Sono previste anche una serie di gare Fis (che assegneranno comunque punti utili per la Coppa del Mondo) a Neunkirchen (Ger), Bommeli (Svi), St. Kathrein (Aut), Madarao Kogen (Gia), Shichikashuku (Gia) e Nakoyama Kogen (Gia).

Ma l’obiettivo principale sarà certamente la qualificazione ai Campionati Mondiali, evento clou del calendario 2015, che si disputeranno in Italia, a Tambre, dall'1 al 6 settembre.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO 


10/04/2015
SCI D’ERBA - PRESENTATO IL CALENDARIO 2015

Presentato il calendario dello sci d’erba, specialità in cui Bergamosci vanta ben tre atleti nel “giro azzurro che conta”.

Per i “Tre Moschettieri” del GAV Vertova Lorenzo Gritti, Pietro Guerini e Fabrizio Rottigni sarà una stagione ricca di eventi importanti con il clou rappresentato dal Campionato del Mondo che si disputerà in Italia, a Tambre, dall'1 al 6 settembre, mentre quello Juniores è programmato a Stitna Nad Vlari (Repubblica Ceca) dal 28 luglio al 2 agosto.

La Coppa del mondo si snoderà invece attraverso sei tappe: la partenza è fissata a Rettenbach (Austria) il 30 e 31 maggio con gigante e supercombinata, si prosegue a Predklasteri (Repubblica Ceca) il 4 e 5 luglio con gigante e slalom, Ravascletto (Udine) il 17 e 18 luglio con due slalom, Dizin (Iran) il 6 e 7 agosto con gigante e supergigante, Marbachegg (Aut) il 15 e 16 agosto con gigante e supergigante, finali a Kaprun (Aut) dal 21 al 23 agosto con gigante, supergigante e supercombinata.

Previste anche una serie di gare Fis (che assegneranno comunque punti utili per la Coppa del mondo) a Neunkirchen (Ger), Bommeli (Svi), St. Kathrein (Aut), Madarao Kogen (Gia), Shichikashuku (Gia) e Nakoyama Kogen (Gia).

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO


25/02/2015
CECCHINI AI MONDIALI DI SKELETON

C’è anche l’italo-canadese Joseph Luke Cecchini tra gli 11 atleti convocati per i Campionati Mondiali di bob e skeleton che si terranno a Winterberg, in Germania, dal 26 febbraio prossimo al 7 marzo i cui nomi sono stati ufficializzati oggi.

Il neo campione italiano che difende i colori dello Sc Selvino Toni Morandi sarà affiancato da Mattia Gaspari nelle prove di skeleton.

FISI – COMITATO PROVINCIALE DI BERGAMO


20/02/2015
JOSEPH CECCHINI DELLO SC SELVINO TONI MORANDI E’ CAMPIONE ITALIANO DI SKELETON

Si sono disputati a Igls in Austria i Campionati Italiani Assoluti di skeleton. Non essendoci un numero sufficiente di atlete al via, è stato assegnato unicamente il titolo maschile, che è andato all'italo-canadese in forza allo Sc Selvino Toni Morandi Joseph Cecchini.

 

L'atleta originario di Calgary ha stampato i migliori riferimenti cronometrici in entrambe le run in programma chiudendo al primo posto con 28 centesimi di vantaggio nei confronti del campione uscente Mattia Gaspari.Tra i due migliori esponenti dell'attuale skeleton italiano è andata in scena una splendida lotta che si è risolta a favore di Cecchini solamente nel corso della seconda discesa. Gaspari infatti aveva chiuso la prima run a soli 3 centesimi dal nord-americano, ma nella seconda manche il portacolori del Bob Club Cortina faceva fuoriuscire il proprio skeleton dalle tracce di partenza perdendo centesimi importanti ai fini del risultato finale.

Per il portacolori del Sci Club Selvino si tratta del secondo titolo italiano della carriera, due anni fa Cecchini infatti aveva vinto proprio ad Igls il suo primo scudetto tricolore, pochi giorni dopo aver ottenuto il nullaosta per correre sotto bandiera italiana.

Terza posizione per il pugliese Nico Lestingi che chiude con una medaglia tricolore la sua prima stagione da skeletonista, lui che fino alla scorsa estate gareggiava nell'atletica leggera. Soltanto quinto il campione italiano di spinta Giovanni Mulassano che sportivamente interpellato da Neveitalia ha ammesso di aver commesso un grosso errore nel corso della prima discesa che gli ha impedito di giocarsi le proprie chance di medaglia.

Terminati gli assoluti, per gran parte della squadra italiana si è conclusa ufficialmente la stagione agonistica 2014-2015, saranno infatti solamente Mattia Gaspari e Joseph Cecchini i due portacolori azzurri designati a partecipare ai Campionati Mondiali di Winterberg.

 

Ordine d'arrivo Campionati Italiani skeleton Igls (Aut):

1. Joseph Luke Cecchini (SC Selvino) 1'47"77
2. Mattia Gaspari (BC Cortina) 1'48"05
3. Nico Lestingi (Esercito) 1'49"79
4. Andrea Vairoli (BC Cortina) 1'49"95
5. Giovanni Mulassano (Fiamme Azzurre) 1'50"15
6. Andrea Fiamengo (BC Cortina) 1'52"13
7. Manuel Schwaerzer (ASV Gitschberg) 1'52"30
8. Andrea Gallina (Aeronautica) 1'52"85


16/02/2015
CECCHINI OTTIMO DODICESIMO A SOCHI

Tappa conclusiva della Coppa del Mondo di skeleton sulla pista olimpica di Sochi dove l’azzurro Joseph Luke Cecchini, italo-canadese in forza allo Sci Club Selvino pur lanciandosi per la prima volta in carriera nel budello russo ottiene un ottimo il dodicesimo.

La gara è stata vinta russo Alexander Tretiakov che ha preceduto di 41 centesimi il lettone MartinsDukurs dominatore della stagione. Terzo posto per il coreano Sungbin Yun a 1"28.

La classifica di coppa si chiude con Martins Dukurs a quota 1770 punti contro i 1526 di TomassDukurs, terzo è il tedesco Axel Jungk con 1408. Per i colori azzurri Mattia Gaspari (assente aSochi) è 19° mentre Cecchini chiude in 24^ posizione.

FISI – COMITATO PORVINCIALE DI BERGAMO


17/01/2015
SKELETON - CECCHINI AD UN PASSO DAL PODIO

Nella tappa canadese di Whistler Mountain valevole per’'Intercontinental Cup di skeleton Joseph Luke Cecchini si ferma ad un passo dal podio. L'azzurro di origine canadese in forza allo ScSelvino si è infatti classificato al quarto posto nella gara vinta dal russo Anton Batuev davanti al connazionale Pavel Kulikov e al canadese Paul Fraser. Medaglia di legno resa ancor più amara perché nella prima manche Cecchini era al 2° posto provvisorio, ma a causa di un grave errore nel corso della 2^ frazione con il 10° tempo parziale scende dal podio fermandosi a soli 13 centesimi dal bronzo. Nella tarda serata italiana il nostro atleta avrà comunque la possibilità di rifarsi nella una seconda gara del programma.  

Ecco i primi 10 della gara maschile NAC Whistler Mountain (Can):

1    RUS BATUEV, Anton Total: 1:46.42

2    RUS KULIKOV, Pavel Total: 1:47.43 + 1.01
3    CAN FRASER, Paul Total: 1:47.52 + 1.10
4    ITA CECCHINI, Joseph Luke Total: 1:47.65 + 1.23
5    CAN RAFTER, Greg Total: 1:47.66 + 1.24
6    CAN ROONEY, Patrick Total: 1:47.77 + 1.35
6    KOR LEE, Hansin Total: 1:47.77 + 1.35
8    USA BLACKWELL, Allen Total: 1:47.80 + 1.38
9    RUS MUTOVIN, Alexander Total: 1:47.92 + 1.50
10    IRL GREENWOOD, Sean Total: 1:47.95 + 1.53

 

 

 


18/12/2014
SKELETON – CECCHINI CI RIPROVA IN CdM A CALGARY

Dopo l’esordio stagionale di Lake Placid dove con il ventesimo posto ha raggranellato i primi punti stagionali nella Coppa del Mondo di skeleton , Joseph Luke Cecchini, l’italo-canadese tesserato per lo Sc Selvino, si rituffa nel budello di casa, la pista di Calgary, andando a caccia di altra gloria nella seconda tappa della corsa alla sfera di cristallo in programma venerdì prossimo con inizio alle ore 12.30 locali, le 20.30 in Italia. Il trentaduenne pilota “a pancia in giù” nutre speranze importanti visti gli incoraggianti precedenti sulla pista  nordamericana, a cominciare dal terzo posto ottenuto nella passata stagione in North American Cup.

 


15/12/2014
ANCHE NELLO SKELTON BERGAMO E’ IN COPPA DEL MONDO

Nella foto Cecchini in azione

Primi punti di Coppa del mondo per Joseph Luke Cecchini. Il pilota italo canadese in forza allo Sc Selvino si è infatti piazzato ventesimo nella prova d’esordio disputata nel budello statunitense di Lake Placid. 

Per Cecchini si tratta di un buon inizio, dopo qualche settimana di stop forzato a causa di un infortunio all'inguine che lo ha costretto a saltare alcune tappe della North American Cup alla quale sta partecipando. Ora il nostro Joseph attende con ottimismo Il prossimo appuntamento di coppa in programma venerdì prossimo sulla pista di Calgary, che per lui rappresenta la pista di casa e dove si è sempre comportato molto bene.

 


19/11/2014
BERGAMO PRESENTE ANCHE NELLO SKELETON IN CANADA TOCCA A JOSEPH CECCHINI IL CANADESE DI SELVINO

C’è un atleta targato Bergamo che dall’altra parte dell’Oceano cerca gloria in uno sport di nicchia della FISI, lo skeleton.

Si tratta dell’italo-canadese Joe Cecchini tesserato per lo Sci Club Selvino e che da un paio d’anni si cimenta sulla “slitta a testa in giù” specialità in cui gli atleti si lanciano su di uno slittino in un budello di ghiaccio stesi sulla pancia e con la testa in avanti, armati solo di casco, tuta e guanti, guidandolo con semplici movimenti del corpo e raggiungendo velocità che arrivano a superare i 130 km all’ora.

Approdato sull’altipiano grazie all’amicizia con l'ex collega della Nazionale italiana Marina Riva che ha convinto il Presidente Angelo Bertocchi a credere in questa scommessa, Campione Italiano nel 2012, Cecchini ha girato mezzo mondo cullando a lungo il sogno olimpico naufragato per un pelo l’anno scorso sul ghiaccio di Lake Placid nella North America’s Cup (l’equivalente della nostra Coppa Europa) dove ha invano cercato di staccare il ticket per Sochi.

Non si è perso d’animo Joseph e già venerdì e sabato prossimi si “calerà nella pista di casa” a Calgary nella prova di apertura della North America’s Cup 2014/2015.

Al nostro Canadese di Selvino il miglior in bocca al lupo nell’attesa di vederlo, speriamo, vestire i colori azzurri anche nelle prove di Coppa del Mondo.

 

Fisi Comitato di Bergamo

   


21/08/2014
SCI D’ERBA PER GRITTI, GUERINI E ROTTIGNI TRASFERTA DI COPPA IN AUSTRIA

Saranno i verdi prati di Rettembach a fare da palcoscenico alla penultima prova della Coppa del Mondo di sci d’erba. Nel week end si disputeranno infatti un gigante, un superG ed una supercombi che assegneranno punti pesanti per la corsa alla conquista alla sfera di cristallo che vede un appassionante testa a testa tra il detentore Edoardo Frau ed il suo rivale di sempre il Ceco Jan Nemec. Di scena con loro anche i “Magnifici Tre” del GAV Vertova, Lorenzo Gritti, Pietro Guerini e Fabrizio Rottigni convocati per la trasferta austriaca dal DT Armando Calvetti.

Dopo i promettenti risultati delle gare fin qui disputate, con la vittoria nello slalom di Ravascletto da parte di Gritti, gli importanti piazzamenti nei dieci di Guerini e i buoni risultati di Rottigni, i nostri portacolori scenderanno in pista convinti di potersi giocare chance importanti.

 


21/07/2014
SCI D’ERBA – OTTIMO GUERINI IN COPPA DEL MONDO

Anche sull’erba Bergamosci gioca le sue carte. E sono carte preziose visto che nell’ultimo week end di Coppa del Mondo disputatosi a Kaprun in Austria il trentunenne del GAV Vertova Pietro Guerini si è piazzato nella top ten fin dal superG di apertura con un ottimo 6° posto e non si è più schiodato ottenendo anche l’8^ piazza in supercombinata e la 7^ in gigante, gara nobilitata dal 4° timing della 2^ manche. Si conferma ad alti livelli anche il suo compagno si scuderia Patrizio Rottigni 11° in gignate, 14° in supercombi e 20° in superg. Sfortunato invece il terzo Moschettiere del sodalizio vertovese, Lorenzo Gritti, fantastico vincitore dello slalom con cui si è aperta a giugno la Coppa del Mondo che ha preso parte solo a combinata e gigante collezionando purtroppo due uscite.

 


07/06/2014
Sci d'erba, Gritti vince lo slalom sprint di Cdm a Ravascletto

Strepitosa vittoria di Lorenzo Gritti nella prima gara stagionale valevole per la Coppa del mondo. Il 29enne bergamasco, promessa nella categoria juniores dove conquisto' tre medaglie d'oro iridate fra il 2004 e il 2005, ha vinto l'innovativo slalom sprint disputato sulla pista di Ravascletto. La formula della prova prevede la disputa di quattro manches a testa e le due migliori vanno a formare il tempo finale. Gritti ha concluso con 32"27', seguito dal campione ceco Jan Nemec (32"27), terzo l'austriaco Michael Stocker con 32"33. L'ordine d'arrivo vede al quarto posto Fausto Cerentin, quinto Edoardo Frau, nono Andrea Notaris, dodicesimo Pietro Guerini, sedicesimo Matteo Battocchi, diciassettesimo Fabrizio Rottigni, diciannovesimo Nicholas Anziutti, ventunesimo Mattia Arrigoni, venticinquesimo Jacopo Facchin e ventiseiesimo Reghin. In campo femminile il successo e' andato alla ceca Adelaide Kettnerova (35"97) davanti alle austriache Kristin Hetflesich (36"40) e Lisa Vusits (36"42), quinta Antonella Manzoni e ottava Ilaria Sommavilla. Domenica 8 giugno il programma prevede un nuovo sprint slalom.

fonte Fisi.org


14/07/2013
Notizie da Fisi.org

Dom, 14/07/2013
<a href=

Sventola alta la bandiera dell'Italia sulla pista libanese di Faqra, dove si è conclusa la prima storica tappa della Coppa del mondo di sci d'erba. Dopo i due secondi posti di Edoardo Frau e Ilaria Sommavilla nello slalom inaugurale di venerdì, i nostri rappresentanti si sono addirittura migliorati. Frau si è infatti imposto sia nel gigante che nel secondo slalom, mentre la Sommavilla ha concluso al secondo posto lo slalom domenicale e Antonella Manzoni terza nel gigante.

La squadra diretta da Armando Calvetti si conferma in questo modo ai massimi vertici della disciplina e raggiunge già la doppia cifra in fatto di podi stagionali dopo appena due tappe. Nel prossimo weekend il calendario propone un gigante e una supercombinata a Kaprun, in Austra.   

Ordine d'arrivo SL maschile Faqra (Lib) 14/07:
1. Edoardo Frau (Ita) 48"60
2. Mirko Hueppi (Svi) 48"70
3. Manuel Stocker (Aut) 48"94

6. Fausto Cerentin (Ita) 49"79

Ordine d'arrivo SL femminile Faqra (Lib) 14/07:
1. Yukiyo Shintani (Gia) 54"31
2. Ilaria Sommavilla (Ita) 55"31
3. Barbara Mikova (Svk) 55"46

6. Antonella Manzoni (Ita) 56"02

Ordine d'arrivo GS maschile Faqra (Lib) 13/07:
1. Edoardo Frau (Ita)
2. Jan Nemec (Cze)
3. Martin Stepanek (Cze)

7. Fausto Cerentin (Ita)

Ordine d'arrivo GS femminile Faqra (Lib) 13/07:
1. Yukiyo Shintani (Gia)
2. Barbara Mikova (Svk)
3. Antonella Manzoni (Ita)

6. Ilaria Sommavilla (Ita)


27/05/2013
Notizie da Fisi.org :In Germania le prime gare Fis di Sci d'Erba

 

Sab, 25/5/2013

Primo weekend di gare FIS per lo sci d'erba e prime soddisfazioni per gli atleti della squadra azzurra diretta da Armando Calvetti. Nello slalom maschile di Neunkirchen (Ger), Edoardo Frau ha cominciato le modo migliore la difesa della Coppa del mondo conquistata nel 2012 vincendo davanti al ceco Martin Stepanek e all'elvetico MIrko Hueppi. Nella prova femminile terzo posto per Antonella Manzoni dietro ad Anna Lena Budenbender. Domenica 26 maggio il programma prevede la disputa dei due giganti. 


 

Ordine d'arrivo SL maschile FIS Neunkirchen (Ger):
1 FRAU Edoardo  1980  ITA   55.13  
 2 STEPANEK Martin  1982  CZE   55.39 
 3 ZICKBAUER Marc  1986  AUT   55.47  
 4 HUEPPI Mirko  1989  SUI   55.59  
 5 STOCKER Michael  1983  AUT   55.61 
 6 PORTMANN Stefan  1984  SUI   55.77 
 7 KOLOUCH Lukas  1991  CZE   56.01  
 8 NEMEC Jan  1976  CZE   56.09  
 9 ANGERER Hannes  1994  AUT   56.38  
 10 KNAPP Marcel  1995  GER   58.43  

Ordine d'arrivo SL femminile FIS Neunkirchen (Ger):
1 PORTMANN Anna Lena  1985  GER   1:01.32 
 2 HETFLEISCH Kristin  1997  AUT   1:03.00
 3 MANZONI Antonella  1980  ITA   1:04.24 
 4 KOTYZOVA Magdalena  1997  CZE   1:05.73
 5 KETTNEROVA Adela  1996  CZE   1:06.84  
 6 HUBER Jasmin  1995  GER   1:29.08 


Dom. 26/5/2013

Edoardo Frau si conferma imbattibile anche nella seconda gara FIS disputata sulla pista tedesca di Neunkirchen (Ger). Dopo avere conquistato lo slalom di sabato, il portacolori vicentino dell'Esercito si è ripetuto in gigante, superando di 34 centesimi l'austriaco Michael Stocker. Terzo posto per lo svizzero Stefan Portmann a 46 centesimi. In campo femminile è andata male invece ad Antonella Manzoni, terza il giorno precedente. La bellunese si è ritirata lasciando via libera alla tedesca Anna lena Budenbender che ha battuto la ceca Dominika Dudikova e la tedesca Jasmin Huber. Il prossimo appuntamento sul circuito è fissato per il 15-16 giugno a Bommeli con una supercombinata e uno slalom.  

 Ordine d'arrivo GS maschile FIS Neunkirchen (Ger):
1 FRAU Edoardo  1980  ITA   50.96  
 2 STOCKER Michael  1983  AUT   51.30  
 3 PORTMANN Stefan  1984  SUI   51.41  
 4 STEPANEK Martin  1982  CZE   51.63  
 5 BENNETT Benjamin  1980  GER   51.77  
 6 GARDAVSKY Jan  1989  CZE   52.00 
 7 HUEPPI Mirko  1989  SUI   52.02  
 8 NEMEC Jan  1976  CZE   52.11  
 9 KOLOUCH Lukas  1991  CZE   52.12  
 10 ZICKBAUER Marc  1986  AUT   52.33  

Ordine d'arrivo GS femminile FIS Neunkirchen (Ger):
1 PORTMANN Anna Lena  1985  GER   55.79  
2 DUDIKOVA Dominika  1996  CZE   58.06  
3 HUBER Jasmin  1995  GER   58.63  

MANZONI Antonella  1980  ITA ritirata



10/05/2013
Sci d'erba, la composizione delle squadre per la stagione 2013: Gritti Lorenzo,Guerini Pietro e Rottigni Fabrizio sono gli atleti orobici presenti.

Il Presidente Flavio Roda ha ufficializzato la composizione della squadra di sci d'erba che prenderà parte alla stagione 2013 che prevede Pradklasteri (Cze), Faqura (Lib), Rettenbach (Aut), Tambre (Ita) e Marbachegg (Sui), come antipasto dell'appuntamento più importante, i Mondiali giapponesi di Shichikashuku che si svolgeranno dal 3 all'8 settembre.

 

Ecco i nomi:

 

 

TECNICI D.A. SCI D'ERBA
Direttore Tecnico               CALVETTI ARMANDO    - SC SPORT DUE
Allenatore Responsabile CATTANEO ACHILLE    - SC COELLI SPORT
Allenatore                            GUENZA GUALTIERO   - DOMOBIANCA C.A.
Allenatore                            PARISI ROBERTO          - CAMPIGLIO SKI TEAM

ATLETI COPPA DEL MONDO A
ANZIUTTI NICHOLAS        10/12/1992   - CAI TRIESTE
CERENTIN FAUSTO          01/12/1973  - CS FORESTALE
FRAU EDOARDO               24/06/1980   - CS ESERCITO
GRITTI LORENZO              09/06/1985  - GAV VERTOVA
GUERINI PIETRO               20/11/1982  - GAV VERTOVA
NOTARIS ANDREA             29/05/1986  - SC GOZZANO
ROTTIGNI FABRIZIO          28/12/1986  - GAV VERTOVA
MANZONI ANTONELLA      09/07/1980  - VALSASSINA TEAM
SOMMAVILLA ILARIA          14/07/1987  - PONTE NELLE ALPI

ATLETI COPPA DEL MONDO A1
BATTOCCHI FRANCESCO   24/07/1997   - SC BOLBENO
BATTOCCHI MATTEO            13/05/1993   - CAMPIGLIO SKI TEAM
FACCHIN JACOPO                 16/04/1995   - PONTE NELLE ALPI
MARTINI LORENZO                21/12/1994   - SC 70
REGHIN ANDREA                   11/05/1994   - SC FELTRE
SAVIANE DAVIDE                     30/01/1998   - SC TAMBRE
POLVARA ELISABETTA          28/10/1997   – VALSASSINA TEAM


22/02/2013
SKELETON – Joe Cecchini, dello SciClubSelvino, vince i Campionati Italiani con piů di mezzo secondo dal secondo classificato.

pillalandI2

Ecco in breve la storia di questo campione.

Joe cecchini nasce a Trail, British Columbia (Canada) il 25 maggio 1982. Da buon italiano è sempre stato appassionato di calcio e, durante gli allenamenti e le partite, dimostra di avere uno spiccato talento per la velocità. Alle scuole superiori (high school) uno degli allenatori di atletica lo contatta perché ha bisogno di qualcuno che gli corra i 400m. Senza allenamento Joe finisce la gara in 51.63. Ma l’atletica non è appassionante come vorrebbe e, alla fine delle scuole superiori, si trasferisce a Calgary per frequentare l’accademia di polizia e provare quello sport di cui aveva solo sentito parlare: lo skeleton. Nel dicembre 2006 Joe partecipa alla sua prima gara provinciale sulla pista di Calgary. Nel 2007 entra a far parte di “slide2018”, progetto interprovinciale canadese per lo sviluppo di giovani atleti promettenti e con buone possibilità di far parte della squadra olimpica in vista dei giochi in Korea. Nel 2008 la sua prima gara internazionale (FIBT, North America’s Cup) che conclude al dodicesimo posto.

Risultati: NAC 2008: 12 Calgary 16 Calgary 21 Lake Placid 26 Lake Placid NAC 2009: 2 Park City 3 Park City 6 Park City 8 Park City 14 Lake Placid 19 Lake Placid NAC 2010 4 Lake Placid 5 Calgary 5 Lake Placid America’s Cup Final Ranking 2009/10: 6° 2010/11 12° 2008/09 34°

Nell’estate del 2011 inizia a prendere contatti con gli allenatori dello skeleton Italia per una richiesta di passaggio nella squadra italiana. Essendo di origine italiane Joe non ha nessuna difficoltà ad ottenere il passaporto ma per complicazioni burocratiche la Fisi non riesce a comunicare in tempo il cambio di nazionalità alla FIBT per permettere a Joe di disputare gare internazionali per la nostra Nazione. Tesserato Fisi dallo SciClub Selvino, dopo due anni di astinenza da gare ufficiali Joe si presenta ai Campionati Italiani da Italiano. Con non poche polemiche e problemi legati al suo luogo di nascita, la giuria (con l’approvazione dello staff tecnico) decide che Joe ha tutto in regola per poter partecipare alla gara.

Ciò di cui ha bisogno è il passaporto, la visita medica sportiva e uno sci club affiliato FISI.

Joe Cecchini, rappresentato dallo SciClubSelvino, vince i Campionati Italiani con più di mezzo secondo dal secondo classificato.

PillalandI3

PillalandI4


02/09/2012
NOTIZIE DA Fisi.org

DOPO FRAU, ECCO SOMMAVILLA! LA CDM DI SCI D'ERBA E' DELL'ITALIA

<a href=

L'Italia mette a segno una fantastica doppietta nella prima delle due gare delle finali di Coppa del mondo di sci d'erba sulla pista di Rettenbach. I titoli di copertina della giornata sono tutti per Ilaria Sommavila, splendida vincitrice dello slalom femminile grazie al quale si è assicurata la matematica certezza della conquista della sfera di cristallo in una stagione in cui è salita sul podio in sette occasioni, con tre vittorie in carniere. La 25enne di Ponrte nelle Alpi non si è fatta intimorire dalla fastidiosa pioggia caduta in entrambe le manches, battendo sul traguardo la tedesca Anna Lena Budenbender e la ceca Petra Ivankova. "E' una giornata indimenticabile - ha affermato visibilmente emozionata Ilaria -. Sapevo che avrei avuto buone chances di vincere anche con un buon piazzamento, ma ero molto sicura nei miei mezi e sono uscita dal cancelletto con l'idea di vincere per dimostrare di essere veramente la più forte".

A rendere ulteriormente gloriosa la giornata azzurra ci ha pensato Edoardo Frau in cmapo maschile. Il veneto, già sicuro del primo posto nella generale, ha concluso davanti a tutti le due manches collezionando il quinto sigillo della stagione (e nono podio complessivo). Lo sconfitto di giornata per appena 5 centesimi è il ceco Martin Stepanek, terzo Michael Stocker. Domenica ultimo appuntamento con una supercombinata.  

Ordine d'arrivo SL maschile Rettenbach (Aut):
1. Edoardo Frau (Ita) 56"70
2. Martin Stepanek (Cze) 56"75
3. Michael Stocker (Aut) 57"08
4. Domenic Senn (Svi) 58"29

11. Fabrizio Rottigni (Ita) 1'00"50
12. Nicholas Anziutti (Ita) 1'00"62
14. Francesco Battocchi (Ita) 1'04"19
15. Lorenzo Gritti (Ita) 1'05"11

Ordine d'arrivo SL femminile Rettenbach (Aut):
1. Ilaria Sommavilla (Ita) 1'02"74
2. Anna Lena Budenbender-Portmann (Ger) 1'04"10
3. Petra Ivankova (Cze) 1'07"90

Elisabetta Polvara (Ita) squalificata


28/08/2012
NOTIZIE DA Fisi.org

Sci d'erba, Frau festeggia la Cdm: "Un premio alla mia costanza"

<a href=

L'attesa è finita. Dopo quattro anni di astinenza, Edoardo Frau torna ad aggiudicarsi la Coppa del mondo di sci d'erba e lo fa nel modo migliore, in una stagione che gli ha regalato otto podi e quattro splendide perle. La matematica certezza è arrivata nello scorso weekend sulla pista di Dizin, complice un infortunio all'avversario di sempre Jan Nemec che lo ha tolto di scena nell'ultimo appuntamento dell'anno a Rettenbach dell'1 e 2 settembre. "Questa volta sono stato un pizzico fortunato perchè non si può mai gioire per l'infortunio di un avversario - spiega il trentaduenne vicentino trasferitosi ormai da tanti anni in Valle D'Aosta -, tuttavia credo di essermelo meritato e lo stesso Nemec mi ha fatto i complimenti. Questo titolo è il premio alla mia costanza, il mio vero punto di forza. Ci ho sempre creduto e in questa stagione l'ho dimostrato con una grande serie di piazzamenti".

Le dediche di rito stavolta hanno un nome particolare, nonno Franco. "E' mancato pochi mesi fa, gli avevo promesso che avrei conquistato la Coppa del mondo. Ma voglio riservare un pensiero anche a mia moglie Tiziana che mi renderà padre una seconda volta fra pochi giorni di Diletta. Una gioia immensa per tutti noi e per la sorellina Camilla".

Sei mesi invernali divisi fra il ruolo di istruttore militare e di allenatore di sci club, altri sei mesi estivi dedicati pressochè esclusivamente allo sci d'erba, qual è il segreto? "Un'enorme passione, amo sciare in tutte le salse perchè mi consente di essere sempre agonista. Si tratta di una sfida giornaliera in una disciplina che non ha molti punti in comune con lo sci invernale e non solo perchè utilizziamo i cingoli anzichè gli sci, ma perchè non esiste la frenata e ti ritrovi fra i piedi un mezzo meccanico". Tanto che Frau passa molte ore a costruirsi personalmente i propri attrezzi da lavoro. "Acquisto uno sci grezzo, lo smonto totalmente e poi lo rimonto adattandolo alle mie caratteristiche". Sabato 1 e domenica 2 settembre Edoardo cercherà di allungare ulteriormente la striscia vincente nella supercombinata e nello slalom di chiusura a Rettenbach, poi pianificherà il 2013 che lo vedrà protagonista, oltrechè in Coppa del mondo, anche nei Mondiali giapponesi. "Cercheremo di rimanere al top, mi piacerebbe superare Stefano Sartori (che condivide con Frau il record di due vittorie nella generale di Coppa del mondo, ndr) e aggiungere una medaglia iridata alla mia collezione che ne prevede già undici..."


25/08/2012
NOTIZIE DA Fisi.org

SCI D'ERBA, STORICA VITTORIA DI FRAU A DIZIN: LA CDM E' SUA!

<a href=

Si alza forte l'eco dell'inno italiano sulla pista di Dizin, dove c'era in programma la penultima tappa della Coppa del mondo di sci d'erba. Dopo il primo e secondo posto nei due supergiganti di venerdì, Edoardo Frau si è ripetuto con un altro successo nel gigante maschile che chiudeva la due giorni di appuntamenti sul pendio iraniano. Ed il trionfo ottenuto sul tecnico tracciato disegnato dalla giuria rimarrà a lungo nella memoria del trentaduenne vicentino tesserato per il Centro Sportivo Esercito, perchè gli permette di assicurarsi la seconda vittoria della carriera (dopo quella arrivata nel 2008) nella classifica generale di Coppa del mondo. Jan Nemec, il suo più accreditato avversario col quale ha battagliato dall'inzio della stagione, si è infatti infortunato al ginocchio venerdì, chiudendo anticipatamente la stagione e così Frau diventa matematicamente irraggiungibile per gli avversari. "Sono molto contento - ha raccontato Edoardo -, è il primo alla mia costanza di rendimento e all'intenso lavoro che ha svolto l'intera squadra italiana, dai tecnici fino ai miei compagni". Buone notizie arrivano anche da Ilaria Sommavilla, quarta nel gigante femminile. La bellunese consolia la leadership nella graduatoria generale e difenderà il primo posto nelle finali di Rettenbach dell'1 e 2 settembre, dove si disputeranno uno slalom e una supercombinata.


05/08/2012
FIS SCI D'ERBA: NOTIZIE DELLE DUE GIORNATE A TAMBRE

 

Sabato 4 agosto

Frau-Cerentin, doppietta nelle Fis di sci d'erba a Tambre

Si apre con una prestigiosa doppietta italiana la due giorni di gare Fis di sci d'erba sulla pista bellunese di Tambre. Edoardo Frau e Fausto Cerentin hanno infatti concluso al primo e secondo posto nel gigante maschile, precedendo l'austriaco Michael Stocker che si è dovuto accontentare del terzo gradino del podio, mentre il ceco Stepanek è rimasto fuori dalle posizioni di vertice con il quarto posto. La gara valeva anche per l'assegnazione del titolo italiano di specialità che vede nell'ordine Frau, Cerentin e Notaris, mentre la categoria giovani premia Nicholas Anziutti davanti a Lorenzo Martini e Jacopo Facchin.

Nella prova femminile sfortunata Ilaria Sommavilla, uscita nel corso della prima manche. La vittoria è andata all'eterna austriaca Ingrid Hirschhofer su Anna Lena Budenbender e all'austriaca Daniela Krueckel. Elisabetta Polvara si è aggiudicata il titolo italiani giovani.

 

Domenica 5 agosto

 Frau e Cerentin pigliatutto anche nella seconda giornata

Si è rinnovata la sfida fra Edoardo Frau e Fausto Cerentin nella seconda giornata di gare FIS di sci d’erba disputate sulla pista bellunese di Tambre. Il vicentino del Centro Sportivo Esercito si è imposto davanti al compagno di squadra anche nella supercombinata, con il tempo complessivo di 1’03”79, appena 5 centesimi meglio di quanto realizzato da Cerentin. Terzo posto per l’austriaco Michael Stocker 51 centesimi, mentre Andrea Notaris è finito nono, Manuel De Zan quindicesimo, Fabrizio Rottigni sedicesimo, Nicholas Anziutti, Jacopo Facchin ventesimo e Lorenzo Martini ventunesimo. La gara è valsa anche per il campionato italiano che vede sul podio Frau, Cerentin e Anziutti.

La competizione era iniziata in mattinata con un supergigante che ha visto Frau imporsi davanti a Cerentin (stesso piazzamento valido per gli Assoluti) e Stepanek, con Notaris quindicesimo complessivo e terzo negli italiani. Infine la manche di slalom del pomeriggio è stata vinta da Cerentin su Frau, con Notaris terzo negli Italiani. A livello di campionato italiano giovani trionfo per Anziutti su Facchin e Martini sia in supercombinata che in supergigante.         

In campo femminile Ilaria Sommavilla non ha preso il via della gara a scopo precauzionale, la vittoria in supercombinata è andata alal Hirschhofer su Wusits e Budenbender.


29/07/2012
SCI D'ERBA: Notizie dai Mondiali Juniores di Burbach

Ven 27/7

 ...Battocchi quinto nella supercombi dei Mondiali juniores di Burbach

Parla tedesco la supercombinata maschile valevole per i Mondiali juniores di sci d'erba in corso di svolgimento sul pendio di Burbach. Il paladino di casa Hannes Angerer, terzo dopo il supergigante del mattino, ha recuperato fino al gradino più alto del podio nello slalom del pomeriggio con un tempo totale di 54"06, appena 18 centesimi meglio dell'iraniano Seyed Morteza Jafari (giù a quota due medaglie in due giorni), mentre l'austriaco Sasha Posch (vincitore il giorno precedente in supergigante), si deve accontentare del bronzo in terza posizione. Buon quinto posto di Matteo Battocchi, abile a recuperare una posizione fra i pali stretti, mentre Jacopo Facchin, Lorenzo Martini e Francesco Battocchi hanno concluso oltre il decimo posto. Squalificato Nicholas Anziutti quando era al nono posto provvisorio.

La supercombinata femminile ha visto lo stesso ordine d'arrivo del supergigante, con la ceca Adela Kettnerova davanti alla tedesca Linda Goeldner e all'altra ceca Petra Ivankova. Tredicesima Elisabetta Polvara, caduta in slalom ma ugualmente classificata. Sabato 28 luglio è previsto il gigante, chiusura domenica 29 con lo slalom.  

Sab 28/7

...  Battocchi argento in gigante

Dopo quattro anni di digiuno, l’Italia torna sul podio nei Mondiali juniores di sci d’erba che si chiudono oggi sul pendio di Burbach. Il merito è di Matteo Battocchi, diciannovenne di Tione di Trento, il quale si è classificato al secondo posto nello slalom vinto nettamente dall’austriaco Hannes Angerer. Terzo posto per il ceco Tomas Soltik, mentre Nicholas Anziutti ha concluso ottavo, Jacopo Facchin decimo e Francesco Battocchi diciottesimo. 

In campo femminile doppietta austriaca con Lisa Wusits davanti a Daniela Krueckel e alla ceca Adela Kettnerova. Dodicesima Elisabetta Polvara, unica azzurra al via. Domenica 29 luglio si assegnano le ultime medaglie della rassegna tedesca con lo slalom.

Dom 29/7

 ...Battocchi chiude quinto in gigante

Si chiude con un quinto posto il positivo mondiale di Matteo Battocchi sulla pista di Burbach. Il diciannovenne trentino, impegnato nel gigante della rassegna iridata juniores, ha concluso a 69 centesimi dal podio nella gara vinta dall'austriaco Sascha Posch sull'iraniano Seyed Morteza Jafari e l'altro austriaco Andreas Guttmann. Meno brillanti gli altri azzurri presenti, con Nicholas Anziutti sedicesimo, Jacopo Facchin diciassettesimo, Lorenzo Martini diciannovesimo e Francesco Battocchi ventesimo.

In campo femminile titolo alla padrona di casa Linda Goeldner sulle due austriache Daniela Krueckel e Lisa Wusitz, Elisabetta Polvara si è piazzata quattordicesima.


09/07/2012
NOTIZIE DA

 Sci d'erba, ancora grand'Italia a Pradklasteri con Frau, Cerentin e Sommavilla sul podio

Dopo i due podi di sabato, arrivano altri tre piazzamenti dei prestigio per l'Italia nella Coppa del mondo di sci d'erba. Sulla pista ceca di Pradklasteri, Edoardo Frau e Fausto Cerentin (reduce da un infortunio) hanno conquistato rispettivamente il secondo e terzo posto nello slalom maschile, battuti dall'idolo di casa Jan Nemec che ha così riscattato il terzo del giorno precedente nel gigante vinto proprio da Frau.

In campo femmminile ottimo comportamento di Ilaria Sommavilla, ancora una volta sul podio (il quinto in cinque gare disputate in questa stagione). La bellunese è stata battuta dalla sola giapponese Shintani, mentre Anna Lena Portmann completa il podio al terzo posto. "I ragazzi si stanno comportando meravigliosamente - ha commentato il direttore tecnico Armando Calvetti -. Il merito è tutto loro e dei nostri bravi allenatori. Speriamo di continuare così fino alla fine della stagione ".


08/07/2012
NOTIZIE DA

<a href=

Comincia nel migliore dei modi per l'Italia la due giorni di gare di Coppa del mondo di sci d'erba sulla pista ceca di Pradklasteri. Nel gigante maschile il successo è andato al vicentino dell'Esercito Edoardo Frau, il quale ha preceduto l'austriaco Stocker e il padrone di casa e favorito della vigilia Jan Nemec. Undicesimo l'altro azzurro Fabrizio Rottigni, mentre Fausto Cerentin e Jacopo Facchin si sono ritirati.

In campo femminile soltanto Ingrid Hirschhofer è stata più veloce di Ilaria Sommavilla, la quale coglie un secondo posto utilissimo in chiave classifica generale e soprattutto sale sul podio per la quarta volta in quattro gare stagionali. Completa il podio la giapponese Shintani. Domenica 8 luglio il programma prevede uno slalom con gli azzurri ancora attesi protagonisti.


24/06/2012
NOTIZIE DA

 Sci d'erba, Sommavilla si ripete a Cattinara nel secondo slalom-sprint. Frau è terzo fra gli uomini

Sono ancora Ilaria Sommavilla e Jan Nemec i mattatori del secondo slalom sprint disputatosi sulla pista “Tre Camini” di Cattinara (Trieste) valido per la prima tappa ufficiale di Coppa del Mondo di sci d'erba. L'evento, che di fatto ha aperto ufficialmente la CdM del "Circo verde", è stato portato per la prima volta nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia grazie allo staff dello Sci Cai Trieste-Società alpina delle Giulie. Alla gara hanno preso parte i 40 migliori sciatori d'erba del ranking mondiale provenienti da Albania, Austria, Italia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Svizzera.

- LEGGI TUTTO L'ARTICOLO


23/06/2012
NOTIZIE DA

Sci d'erba, è grand'Italia nello slalom-sprint di Cattinara. Vince Sommavilla, Frau secondo fra gli uomini

La bellunese Ilaria Sommavilla e il ceco Jan Nemec sono i mattatori del primo slalom sprint diputatosi sulla pista “Tre Camini” di Cattinara (Trieste) valido per la prima gara ufficiale di Coppa del Mondo di sci d'erba. In campo femminile a spuntarla dopo quattro discese suddivise in due manche è stata l'atleta più attesa: Ilaria Sommavilla. Classe 1987, tesserata con il Ponte nelle Alpi, il talento azzurro ha totalizzato il tempo di 41.50 guadagnando i primi 100 punti in palio della stagione. Dietro a lei l'eterna Ingrid Hirschhofer. L'austriaca ha accusato un ritardo...

- LEGGI TUTTO L'ARTICOLO


11/06/2012
NOTIZIE DA

Sci d'erba, Sommavilla sugli scudi nelle Fis di Bommeli con due successi. Frau vince il gigante maschile

Ilaria Sommavilla sugli scudi nel weekend di gare Fis di sci d'erba disputate sulla pista di Bommeli (Svi) e pesantemente condizionate dalle pioggia. La 25enne di Ponte nelle Alpi due vittorie e un secondo posto preziose in ottica Coppa del mondo, visto che queste prove assegna comunque un quoziente punti per la classifica generale. I suoi successi sono arrivati nella supercombinata (davanti alla ceca Magdalena Kotyzova e all'elvetica Bianca Lenz) e nello slalom (battuta sempre la Kotyzova e l'eterna Ingrid Hirschhofer), mentre in gigante al sola Hirschhofer è stata capace di superarla di 20 centesimi.

In campo maschile sfortunato Edoardo Frau. Il vicentino dell'Esercito ha aperto con un promettente successo in supercombinata, poi ha commesso un errore che gli è costato un sicuro piazzamento sul podio in gigante e nello slalom è caduto nella manche iniziale e a nulla è valsa una grande prestazione nella seconda manche. Questa settimana il calendario prevede una settimana di riposo, prima dell'inizio vero e proprio della Coppa del mondo con l'appuntamento di Cattinara (Ts) del 23 e 24 giugno.     

Ordine d'arrivo SL maschile Fis Bommeli (Svi) 10/06/12:
1 HUEPPI Mirko  1989  SUI   41.62
 2 STOCKER Michael  1983  AUT   41.72
 3 STEPANEK Martin  1982  CZE   41.77
 4 KOLOUCH Lukas  1991  CZE   42.63 
 5 SENN Domenic  1983  SUI   42.74
 6 MENGE Patrick  1990  SUI   43.69 
 7 JEROSEK Vaclav  1993  CZE   44.81 
 8 KRUECKEL Michael  1988  AUT   44.83  
 9 KNAPP Marcel  1995  GER   45.18 
 10 KLEMENS Jonas  1994  GER   49.71  

 12 FRAU Edoardo  1980  ITA   1:09.70  

Non partito:
CERENTIN Fausto  1973  ITA    

Ordine d'arrivo SL femminile Fis Bommeli (Svi) 10/06/12:
1 SOMMAVILLA Ilaria  1987  ITA   45.55
 2 KOTYZOVA Magdalena  1997  CZE   47.19
 3 HIRSCHHOFER Ingrid  1963  AUT   48.14 
 4 DUDIKOVA Dominika  1996  CZE   50.07
 5 HETFLEISCH Kristin  1997  AUT   50.12 
 6 KRUECKEL Daniela  1995  AUT   50.16  
 7 ERNST Irina  1995  SUI   51.37 
 8 HUBER Jasmin  1995  GER   51.52 

Ordine d'arrivo GS maschile Fis Bommeli (Svi) 09/06/12:
1 HUEPPI Mirko  1989  SUI   53.33 
2 KOLOUCH Lukas  1991  CZE   53.64 
3 SENN Domenic  1983  SUI   53.65  
4 STOCKER Michael  1983  AUT   53.70
5 SOLTIK Martin  1991  CZE   55.04  
6 MENGE Patrick  1990  SUI   55.60  
7 JEROSEK Vaclav  1993  CZE   56.49 
8 HERZIG Moritz  1992  GER   57.13  
9 STOLZ Jonas  1995  GER   58.17  
10 FRAU Edoardo  1980  ITA   1:01.98

Ritirato
CERENTIN Fausto  1973  ITA  

Ordine d'arrivo GS femminile Fis Bommeli (Svi) 09/06/12:
1 HIRSCHHOFER Ingrid  1963  AUT   57.92 
2 SOMMAVILLA Ilaria  1987  ITA   58.12 
3 HETFLEISCH Kristin  1997  AUT   58.74 
4 LENZ Bianca  1991  SUI   1:00.48 
5 KRUECKEL Daniela  1995  AUT   1:01.08 
6 BLOECHLINGER Denise  1995  SUI   1:04.57 
7 HUBER Jasmin  1995  GER   1:08.60 
 
Ordine d'arrivo SC maschile Fis Bommeli (Svi) 09/06/12:
 1 FRAU Edoardo  1980  ITA   46.38
 2 STEPANEK Martin  1982  CZE   47.29  
 3 MENGE Patrick  1990  SUI   49.40  
 4 JEROSEK Vaclav  1993  CZE   49.48 
 5 VOJTA Simon  1992  CZE   50.24  
 6 CERENTIN Fausto  1973  ITA   55.31 
 7 JEROSEK Jan  1995  CZE   59.47
 8 STOLZ Jonas  1995  GER   59.73 
 9 SOLTIK Martin  1991  CZE   1:00.27 
 10 ANGERER Hannes  1994  AUT   1:04.44 

Ordine d'arrivo SC femminile Fis Bommeli (Svi) 09/06/12:
1 SOMMAVILLA Ilaria  1987  ITA   50.68 
 2 KOTYZOVA Magdalena  1997  CZE   52.59 
 3 LENZ Bianca  1991  SUI   53.51  
 4 KETTNEROVA Adela  1996  CZE   54.26  
 5 IVANKOVA Petra  1993  CZE   54.42  
 6 KRUECKEL Daniela  1995  AUT   54.82 
 7 HUBER Jasmin  1995  GER   55.41  


06/06/2012

NOTIZIE DA 

 Fis di sci d'erba a Bommeli, un tris di azzurri al via

<a href=

Edoardo Frau (un primo e un secondo posto a Neunkirchen), Fausto Cerentin e Ilaria Sommavilla sono i tre azzurri che parteciperanno nel weekend alle gare Fis di sci d'erba previste a Bommeli

Sulla pista svizzera sono previsti sabato 9 giugno un gigante (prima manche alle 10, seconda alle 13) e una supercombinata (supergigante alle 15.30 a cui si aggiunge una manche di slalom alle 18.00). Il giorno seguente si disputerà invece uno slalom con inizio rispettivamente alle ore 10 e alle 13.00. Alle competizioni era iscritto inizialmente pure Nicholas Anziutti, costretto invece a dare forfait. Ricordiamo che anche queste gare assegneranno un quoziente di punti che alla fine della stagione andrà ad aggiungersi a quelli ottenuti nel corso della Coppa del mondo per decretare il vincitore sul circuito.  


14/05/2012
Quattro giorni di raduno per lo sci d'erba azzurro

<a href=

La Nazionale di sci d'erba al completo si allena per quattro giorni in Friuli Venezia Giulia, tra Trieste e i pendii di Forni di Sopra, dal 17 al 20 maggio prossimi. La convocazione del direttore tecnico Armando Calvetti riguarda Fausto Cerentin, Pietro Guerini, Lorenzo Martini, Jacopo Facchin, Edoardo Frau, Fabrizio Rottigni, Matteo Battocchi, Lorenzo Gritti, Nicholas Anziutti, Andrea Reghin, Ilaria Sommavilla e Elisabetta Polvara.
Gli azzurri saranno seguiti dai tecnici Achille Cattaneo e Roberto Parisi.

Fonte Fisi.Org


02/05/2012
Sci d'erba, la composizione delle squadre per la stagione 2012

Il Presidente Flavio Roda, con delibera in data 2 maggio 2012, ha approvato la composizione delle squadre e gli staff tecnici del settore sci d'erba per la stagione 2012 presentate dal Direttore Tecnico Armando Calvetti:

<a href=

 

 SQUADRA "A"  COPPA DEL MONDO


Atleti


CERENTIN Fausto 01/12/1973 C.S. FORESTALE DELLO STATO
FRAU Edoardo 24/06/1980 C.S. ESERCITO
GRITTI Lorenzo 09/06/1985 A.S.D. GR. ALPINISTICO VERTOVESE
GUERINI PIETRO 20/11/1982 A.S.D. GR. ALPINISTICO VERTOVESE

NOTARIS Andrea 29/05/1986 S.C. GOZZANO A.S.D.
ROTTIGNI Fabrizio 28/12/1986 A.S.D. GR. ALPINISTICO VERTOVESE

Atlete

MANZONI Antonella 09/07/1980 VALSASSINA SKI TEAM A.S.D.
SOMMAVILLA Ilaria 14/07/1987 S.C. PONTE NELLE ALPI A.S.D.

SQUADRA "A1"  COPPA DEL MONDO

Atleti


ANZIUTTI Nicholas 10/12/1992 SCI C.A.I. TRIESTE A.D.
BATTOCCHI Matteo 13/05/1993 A.S.D. CAMPIGLIO SKI TEAM
DE ZAN Manuel 16/01/1989 SLALOM SKI A.S.D.
FACCHIN Jacopo 16/04/1995 S.C. PONTE NELLE ALPI A.S.D.
MARTINI Lorenzo 21/12/1994 S.C. 70 A.S.D.
REGHIN Andrea 11/05/1994 S.C. FELTRE A.D.

Atlete

POLVARA Elisabetta 28/10/1997 VALSASSINA SKI TEAM A.S.D.

 

STAFF TECNICO

DIRETTORE TECNICO CALVETTI Armando
ALLENATORE RESPONSABILE CATTANEO Achille
ALLENATORI PARISI Roberto
ALLENATORI GUENZA Gualtiero
FISIOTERAPISTA RINALDI Massimo


10/07/2011
Sci d'erba: Cerentin, Frau e Manzoni sul podio nelle FIS di Rettenbach

- LEGGI L'ARTICOLO


09/07/2011
Sci d'erba, Cerentin secondo nello slalom di Cdm a Rettenbach

- LEGGI L'ARTICOLO


02/07/2011
Scii d'erba, Sommavilla seconda nella Supercombinata di Olesnice. Frau quarto fra gli uomini

Secondo posto di Ilaria Sommavilla nella supercombinata femminile di Olesnice (Cze) valevole per la Coppa del mondo di sci d'erba. La bellunese si è piazzata alle spalle della tedesca Anna-Lena Buedenbender, staccata di 45 centesimi. Completa il podio la padrona di casa Eva Fabianova, mentre Antonelal Manzoni si è ritirata in slalom dopo avere chiuso al quinto posto il supergigante del cammino. In campo maschile arriva un altro trionfo per Jan Nemec, al secondo successo in due gare stagionali. Il ceco ha superato il connazionale Jan Gardavsky, terzo l'austriaco Michael Stocker. Quarto posto per Edoardo Frau, mentre Nicholas Anziutti si è piazzato sedicesimo. Ritirato Fausto Cerentin. Domenica 3 luglio in programma prevede uno slalom maschile e femminile.

Ordine d'arrivo SC femminile Olesnice (CZe):
1. Anna-Lena Buedenbender (Ger) 54"38
2. Ilaria Sommavilla (Ita) 55"83
3. Eva Fabianova (Cze) 57"93
Rit. Antonella Manzoni (Ita)

Ordine d'arrivo SC maschile Olesnice (Cze):
1. Jan Nemec (Cze) 48"40
2. Jan Gardavsky (Cze) 48"51
3. Michael Stocker (Aut) 49"74
4. Edoardo Frau (Ita) 50"09

16. Nicholas Anziutti (Ita)
Rit. Fausto Cerentin (Ita)

 

Fonte Fisi.Org


05/06/2011
Sci d'Erba:Edoardo Frau in grande evidenza nella due giorni di Marbachegg

Dom, 05/06/2011

Jan Nemec torna a dominare nella prima tappa della Coppa del mondo di sci d'erba a Marbachegg. Il ceco, caduto il giorno precedente in gigante, ha battuto la concorrenza in supergigante, lasciando un positivo Edoardo Frau al secondo posto, staccato di trenta centesimi. Il portacolori dell'Esercito ha perduto un bastoncino nel contatto con una porta a circa sette porte dalla conclusione, ma nonostante tutto si conferma il più serio avversario del campione dell'est nella corsa alla sfera di cristallo. Completa il podio lo svizzero Stefan Portmann a 55 centesimi dal vincitore. Alla gara erano presenti altri due azzurri: Pietro Guerini ha concluso nono, Andrea Notaris. Il prossimo appuntamento è previsto a Olesnice il 2 e 3 luglio.

Sab, 04/06/2011

Edoardo Frau in grande evidenza nel gigante maschile FIS di Marbachegg che ha aperto la stagione dello sci d'erba. Il rappresentante dell'Esercito si è imposto sulla pista austriaca battendo lo svizzero Stefan Portmann e il padrone di casa Michael Stocker. Quarto posto per Pietro Guerini, mentre il terzo azzurro in gara Andrea Notaris si è piazzato undicesimo.

Ricordiamo che questo format di gare assegnano comunque a fine stagione punti importanti per la classifica di Coppa del mondo, quindi il risultato ottenuto da Frau è di buona importanza. Domenica 5 giugno invece è previsto un supergigante valevole per la Coppa del mondo, prima prova dell'anno. Non erano presenti atlete italiane nella gara femminile.

Fonte Fisi Org


31/05/2011
Sci d'erba: per gli italiani un weekend... di bronzo

Quattro medaglie (tutte di bronzo) su altrettante gare, per gli atleti italiani impegnati nella primo appuntamento della stagione di gare Fis di sci d'erba, in programma il 28 e il 29 maggio a Burbach, in Germania. Il primo podio l'ha conquistato la lecchese Antonella Manzoni nella gara di Super G, arrivando ad un soffio (a soli 9 centesimi) dalla ceca Zuzana Gardavska, finita seconda. Primo alloro stagionale per l'austriaca Ingrid Hirschhofer. Bronzo italiano anche nella prima gara maschile della stagione (una supercombinata), dominata dall'austriaco Michael Stocker davanti al ceco Martin Stepanek e al nostro Edoardo Frau. L'azzurro portacolori dell'Esercito, dopo aver concluso la prima manche al secondo posto, subiva l'eccezionale rimonta di Stepanek che gli rifilava ben 4 decimi nella seconda parte di gara. Diciottesimo il nostro Nicholas Anziutti, Ventiduesimo Matteo Battocchi e Ventottesimo Jacopo Facchin. La giornata di domenica 29 maggio si apriva con la gara di slalom gigante femminile, che vedeva l'identico podio della giornata precedente, con la Manzoni sopravanzata (questa volta in maniera più netta) dalla Gardavska e dall'imprendibile Hirschhofer. Michale Stocker si confermava il dominatore incontrastato anche dello slalom gigante maschile, lasciandosi alle spalle lo svizzero Stefan Portman e nuovamente il nostro Edoardo Frau. Rispettivamente sedicesimo, ventesimo e ventinovesimo i nostri Battocchi, Anziutti e Facchin.

Fonte Fisi Org


27/05/2011
Prima gara in Germania per gli azzurri dello sci d'erba

Primo impegno stagionale per la squadra di sci d’erba guidata dal direttore agonistico Armando Calvetti. Agli ordini del tecnico Roberto Parisi, gli atleti Edoardo Frau, Nicholas Anziutti, Jacopo Facchin, Matteo Battocchi e Antonella Manzoni, saranno impegnati per tutto il fine settimana tra il 27 e il 29 maggio nella località tedesca Burbach, con un gigante e una supercombinata Fis maschile e femminile. Il calendario propone come appuntamento culminante di questa stagione agli esordi, i Mondiali seniores e juniores di Goldingen, in Svizzera, dal 31 agosto al 4 settembre. La Coppa del Mondo approderà in Italia a San Sicario il 13 e 14 agosto con un supergigante e una supercombinata, confermate le finali di Sestriere del 16-18 settembre.

Fonte Fisi Org


18/04/2011
Sci d’erba. Ufficializzate le squadre azzurre per la stagione 2011

(SZNews) 18 aprile – La Fisi comunica che è stato deliberata nel corso dell’ultimo Consiglio Federale la composizione della squadra di sci d’erba della stagione 2011.

Confermato alla direzione agonistica Armando Calvetti, il responsabile tecnico sarà Achille Cattaneo, gli allenatori Roberto Parisi e Gualtiero Guenza. Il gruppo di Coppa del mondo sarà composto da sei elementi: Fausto Cerentin, Edoardo Frau, Lorenzo Gritti, Pietro Guerini, Antonella Manzoni ed Ilaria Sommavilla, mentre saranno in totale sedici gli atleti inseriti nelle tre diverse squadre approvate.

La stagione prevede cinque appuntamenti di Coppa del mondo (Rettenbach, Olesnice, Nauders, Sann Sicario e Sestriere) e i Mondiali seniores e juniores dal 31 agosto al 4 settembre.

Ecco le squadre al completo:

Direttore agonistico Armando Calvetti
Responsabile Tecnico Achille Cattaneo
Allenatore Roberto Parisi
Allenatore Gualtiero Guenza

SQUADRA “A” COPPA DEL MONDO
Fausto Cerentin (CS Forestale)
Edoardo Frau (CS Esercito)
Lorenzo Gritti (ASD Gruppo Alpinistico Vertovese)
Pietro Guerini (ASD Gruppo Alpinistico Vertovese)
Antonella Manzoni (Valsassina Ski Team ASD)
Ilaria Sommavilla (SC Ponte Nelle Alpi)

SQUADRA “A1″ COPPA DEL MONDO
Marco Colombin (SC 70 ASD)
Manuel De Zan (Slalom Ski ASD)
Andrea Notaris (SC Gozzano ASD)
Fabrizio Rottigni (ASD Gruppo Alpinistico Vertovese)
Nicolò Agostini (ASD Gruppo Alpinistico Vertovese)
Nicholas Anziutti (Sci CAI trieste AD)
Lorenzo Martini (SC 70 ASD)
Andrea Reghin (SC Feltre AD)
Jacopo Facchin (SC Ponte nelle Alpi)
Matteo Battocchi (ASD Campiglio Ski Team).

SQUADRA GIOVANI

Nicolò Agostini (ASD Gruppo Alpinistico Vertovese)
Nicholas Anziutti (Sci CAI trieste AD)
Lorenzo Martini (SC 70 ASD)
Andrea Reghin (SC Feltre AD)
Jacopo Facchin (SC Ponte nelle Alpi)
Matteo Battocchi (ASD Campiglio Ski Team).

Fonte SottoZeroNews

 
   
 
 
 
 
 
 
 
 

FISI Bergamo su FacebookFISI Bergamo su YouTube


Federazione Italiana Sport Invernali - Comitato di Bergamo
Via Gleno 2/L - 24125 Bergamo
info@fisibergamo.it - tel. 331.8803959


Cookie policy - Privacy policy
 
Federazione Internazionale Sci FISI FISI Comitato Alpi Centrali