Federazione Internazionale Sci Federazione Internazionale Sci FISI FISI Comitato Alpi Centrali CONI Lombardia Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici

 

Homepage
Comitato provinciale
Giudici di gara
News
Iscriviti alla mailing list
 

 

 
 
     
 

News
Archivio news stagione corrente:
2018/2019: lug | ago | set | ott | nov | dic | gen | feb | mar | apr | mag | giu
Archivio news stagioni precedenti

01/11/2018
Sito in costruzione
Stiamo lavorando alla costruzione di un nuovo sito, migliore e più funzionale. Questa versione potrebbe non essere aggiornata.

Per tutte le notizie più recenti seguiteci sulla nostra pagina Facebook www.facebook.com/fisibergamo

20/10/2018
Calendario dello sci di fondo della stagione 2018/19

- Scarica l'allegato 1

07/10/2018
Grand Prix Sportful

 

Al 40° Grand Prix Sportful Bergamo fa furore, Cozzi Giulia è campionessa italiana di ski roll TL in salita per la categoria U18, insieme a Martina Bellini che conquista la seconda posizione U23. Brillante Sergio Bonaldi si aggiudica il terzo posto per la categoria senior, 4° assoluto. 

http://coppaitalia.org/index.php/2016-06-24-20-22-15/classifiche-di-tappa/item/994-7-10-2018-i-risultati-del-40esimo-gran-prix-sportful

23/09/2018
SKI ROLL CAMPIONATO ITALIANO IN SALITA A BOBBIO

Doppietta delle Fiamme Gialle nelle gare senior del Campionato Italiano di skiroll in salita a tecnica classico, valido anche come decimo Trofeo Valla & Ridella. A imporsi, infatti, sono stati Giandomenico Salvadori e Lucia Scardoni, entrambi abbastanza nettamente.

Nella gara maschile Salvadori si è imposto con un ottimo margine di vantaggio nei confronti di Maicol Rastelli, mentre Paolo Ventura è salito sul terzo gradino del podio. Quarta piazza per Stefan Zelger che in volata ha battuto il solito combattivo Simone Daprà. Sesto Luca Curti, che si conferma in ottima forma. Molto più indietro tutti gli altri.

Tra le donne, invece, dominio di Lucia Scardoni, che si è imposta con oltre un minuto di vantaggio sulla compagna di squadra in nazionale e nelle Fiamme Gialle Caterina Ganz. Terza posizione per Francesca Baudin, che sta ritrovando la condizione migliore, mentre Monica Tomasini ha concluso al quarto posto davanti a Paola Beri, classe 1975, che a 43 anni è riuscita a mettersi alle spalle le gemelle Bolzan, due specialiste dello skiroll.

CLASSIFICA FEMMINILE 
1ª L. Scardoni (Fiamme Gialle) 24’32.14
2ª C. Ganz (Fiamme Gialle) +1’11.47
3ª F. Baudin (Fiamme Gialle) +1’20.11
4ª M. Tomasini (Fiamme Gialle) +2’31.97
5ª P. Beri (Valsassina) +3’08.98
6ª L. Bolzan (Orsago) +4’41.62
7ª A. Bolzan (Orsago) +5’18.46
8ª L. Leoni (Fondo Pavullese) +8’31.18
9ª C. Delpero (GS Monte Giner) +9’42.07
10ª L. Colnaghi Calissoni (GS I Camosci) +11’14.66

CLASSIFICA MASCHILE
1° G. Salvadori (Fiamme Gialle) 31’07.46
2° M. Rastelli (CS Esercito) +48.12
3° P. Ventura (CS Esercito) +1’19.40
4° S. Zelger (CS Esercito) +1’28.72
5° S. Daprà (Fiamme Oro) +1’29.59
6° L. Curti (Underup Ski Team Bergamo) +2’56.43
7° E. Becchis (Sky Avis Borgo) +4’58.49
8° F. Becchis (Underup Ski Team Bergamo) +5’08.86
9° A. Sassano (Amatori Fondo) +5’51.06
10° S. Ripamonti (Lissone) +6’07.92

 

Skiroll, Campionato Italiano in salita Giovani: sorrisi friulani con Del Fabbro e Pittin

Sorrisi friulani nelle gare Giovani del Campionato Italiano di skiroll in salita a tecnica classica, che si è disputato a Bobbio ed era valido anche per la decima edizione del Trofeo Valla & Ridella. A vincere sono stati Luca Del Fabbro (Fiamme Gialle) e Cristina Pittin (Esercito), mentre è rimasto fuori dai giochi uno sfortunatissimo Davide Graz, che ha rotto gli skiroll.

Nella gara maschile, fuori gioco Graz, Del Fabbro si è trovato praticamente senza avversari e ha vinto piuttosto nettamente, anche se alle sue spalle non si è arreso con facilità un bravissimo Riccardo Lorenzo Masiero, classe 2001, quindi ben due anni più giovane del friulano, arrivando in seconda piazza a 47” dal vincitore. Terza piazza per il solito Angelo Buttironi, fin qui protagonista di una stagione estiva di alto livello. Più indietro Stefano Dellagiacoma, costretto ad accontentarsi del quarto posto.

Tra le ragazze, invece, non c’è stata affatto storia. Cristina Pittin ha fatto gara a sé vincendo con ben 1’50” di vantaggio su Alessia De Zolt Ponte, brava a prendersi il secondo gradino del podio in volata su Martina Di Centa. Quarta, non distante dalle altre due, Valentina Maj, classe 2000 come la Di Centa.

CLASSIFICA GIOVANI MASCHILE
1° L. Del Fabbro (Fiamme Gialle) 33’26.00
2° R.L. Masiero (Montebelluna) +46.84
3° A. Buttironi (Ubi Banca Goggi) +1’12.36
4° S. Dellagiacoma (CS Carabinieri) +1’53.23
5° P. Magli (Clusone) +2’18.16
6° A. Tognetti (CS Carabinieri) +2’18.18
7° F. Poli (Schilpario) +2’52.24
8° M. Coradazzi (CS Esercito) +2’54.13
9° M. Radovan (Monte Giner) +3’34.14
10° D. Mazzocchi (Clusone) +3’38.16

CLASSIFICA GIOVANI FEMMINILE
1ª C. Pittin (Esercito) 25’40.08
2ª A. De Zolte Ponte (CS Carabinieri) +1’50.52
3ª M. Di Centa (CS Carabinieri) +1’50.94
4ª V. Maj (Schilpario) +1’55.65
5ª L. Colombo (Primaluna) +2’07.66
6ª R. Bergagnin (CS Carabinieri) +2’47.46
7ª G. Cozzi (Ubi Banca Goggi) +2’53.41
8ª C. Becchis (CS Carabinieri) +3’33.74
9ª E. Sordello (Ski Avis Borgo) +3’35.63
10ª G. Salvagno (Valle Pesio) +3’57.51

FONDOITALIA.IT

 

22/09/2018
Il vice campione olimpico Federico Pellegrino fa sua l’ottava edizione del Trofeo Penne Nere a Sovere
Una volata a sette ha decretato il vincitore dell’ottava edizione del Trofeo Penne Nere griffato Gsa Sovere. Il guizzo vincente nella tappa orobica di Coppa Italia è quello del vice campione olimpico Federico Pellegrino, che alza le braccia al cielo nell’abbraccio della folla che lo ha atteso sul traguardo in pieno centro a Sovere. Valdaosta sugli scudi anche al femminile con il sigillo di Elisa Brocard. Alla chiamata del Gsa Sovere in occasione del 50esimo di fondazione ha risposto l’élite dello sci nordico dando vita ad un’entusiasmante ed atipica gara di skiroll che ha regalato emozioni da grande classica.
 
 
Dopo le gare giovanili ha preso il via da Costa Volpino la gara degli assoluti che prevedeva un percorso di 10 km in tecnica libera passando da Lovere, Castro, Pianico e Sovere. Nelle fasi iniziali, quando il tracciato ha costeggiato il lago d’Iseo, gli atleti hanno superato i 40 chilometri orari. Sulla salita il plotone si è sfilacciato e in testa si è formato un gruppetto di 7 unità, fra i quali Francesco De Fabiani (primo alla Sovere Bossico nel 2017) e il campione del mondo sprint Federico Pellegrino. Sul lungo rettilineo di via Roma a Sovere è partita la volatona finale che ha visto prevalere Federico Pellegrino con il crono di 18’44.50. Il valdostano delle Fiamme Oro ha messo in fila i francesi della nazionale Valentin Chauvin (18’44.70) e Adrien Backscheider (18’44.80). Nella top ten di giornata anche Davide Graz (classe 2000), Francesco De Fabiani, Luca Del Fabbro (1999), Dietmar Noeckler, Claudio Muller, Lorenzo Romano, Daniele Serra.
 
In ambito femminile a dettare legge è stata la portacolori del Gs Esercito Elisa Brocard, in grande forma in questa gara e abilissima nel restare in scia alle alte velocità, dimostrando una dote atletica che raramente le stelle dello sci nordico riescono a mettere in pratica nello skiroll. La valdostana ha chiuso in 21’01.90. Sul secondo gradino del podio è salita Alice Canclini del Cs Esercito (21’21.50) e sul terzo scalino Ilaria Debertolis delle Fiamme Oro (21’36.70). Quarta classificata Greta Laurent e a seguire Cristina Pittin, Ilenia Defrancesco, la beniamina di casa Martina Bellini, Lisa Bolzan, Chiara De Zolt Ponte e Chiara Becchis.
 
Soddisfazione in casa Gsa Sovere, sodalizio infaticabile che ha portato in provincia di Bergamo la crème dello sci di fondo contribuendo in maniera determinante alla promozione della disciplina: «Tutto è filato liscio – ha dichiarato il regista dell’evento Daniele Martinelli, ex azzurro del fondo nelle categorie giovanili -, la gara è andata bene, nessuno si è fatto male e il meteo è stato buono. A fine giornata possiamo ritenerci felici, la scelta della nuova location è stata apprezzata e il pubblico è stato numeroso. Per il 50esimo del Gsa Sovere abbiamo davvero creato qualcosa di speciale. Ringraziamo gli sponsor, i volontari e i collaboratori, in particolare Marino Maffessanti e Lidia Maffessanti, figure fondamentali che con me hanno lavorato tutto l’anno per portare a Sovere la manifestazione».
 
La gara, come già accennato, coincide con il cinquantesimo di fondazione del Gsa Sovere, sodalizio nato nel 1968 che vide come presidente fondatore l’architetto Bruno Bianchi. Ricordiamo - per concludere - che i festeggiamenti per la ricorrenza proseguiranno domenica 23 settembre: alle ore 18.45 al parco di Sovere il clou della cerimonia, impreziosita dal concerto del coro Ana di Sovere e con un buffet aperto a tutti.
 
Il presidente della Fisi Bergamo Fausto Denti: “Quello di Sovere è un appuntamento importantissimo per questo sport, appena passato sotto l’egida della Fisi, un evento che implica un notevole impegno organizzativo; i miei complimenti al Gsa Sovere per averlo realizzato ed aver portato a Bergamo tanti campioni. I club come il Gsa Sovere sono fondamentali per coltivare i nuovi talenti”.
 
 
Il Trofeo Penne Nere è stato organizzato sotto l’egida della Fisi dal Gsa Sovere in collaborazione con le associazioni locali e il patrocinio dei comuni di Sovere, Costa Volpino, Pianico, Lovere e Castro. Main sponsor Elettrodotti Cantamessa, Selenia Metalli e Manifattura Fioranese. Regia a cura di Daniele Martinelli insieme a Lidia Maffessanti, Marino Maffessanti, Sergio Vigani, Marino Pegurri, Daniele Spada, Giannino Trussardi e Franchino Barzasi.
 
 
ufficio stampa
Enula Bassanelli | Montagna Express
In allegato tutte le classifiche

- Scarica l'allegato 1

- Scarica l'allegato 2

       

 

 

Martina Bellini Argento Mondiali Junior 2017 USA

Martina Bellini Argento Mondiali Junior 2017 USA

Martina Bellini C.I. 2016

Martina Bellini Bronzo C.I. 2016

Fabio Pasini Argento CIA 2017 Santa Caterina Valfurva

Angelo Buttironi terzo alla CDM di Ski Roll in Croazia

Campioni Italiani 2014

LEONARDO CAPELLI VINCITORE MARCIALONGA JR 2016

Gruppo ai Campionati Italiani Slingia 2017

Argento CIA 2017 Staffetta F Santa Caterina Valfurva

Luca Curti secondo alla CDM Ski Roll in Croazia

Fabio Pasini Campione Italiano stagione 16/17

Bergamo Ski Tour 2017 - Nicola Castelli Bronzo CI Junior

MARTINA BELLINI

Nicola Fornoni

Nicola Fornoni Coppa italia Beramo Ski Tour 2017

Lucia Isonni, Giuilia Cozzi e Denise Dedei ai campionati Regionali Di Santa Caterina 2017

Manila Tribbia

Pettorali Rossi Allieve 2015

Daniele Bettinaglio Leonardo Capelli e Emanuele Bertocchi ai CR Santa Caterina 2017

Nicolò Maj Argento Campionati Italiani U14 2017

Nicola Fornoni Pietro Magli e Davide Mazzocchi ai Cr Santa Caterina 2017

Luca Curti nazionale Ski Roll

Valentina Maj

Bergamo Ski Tour 2017

Bergamo Ski Tour 2017

Lucia Isonni ai Campionati Regionali di Gromo 2017

Martina Bellini

Valentina Maj

 
   
 
 
 
 
 
 
 
 

FISI Bergamo su FacebookFISI Bergamo su YouTube


Federazione Italiana Sport Invernali - Comitato di Bergamo
Via Gleno 2/L - 24125 Bergamo
info@fisibergamo.it - tel. 331.8803959


Cookie policy - Privacy policy
 
Federazione Internazionale Sci FISI FISI Comitato Alpi Centrali